Categorie: HOME PAGE, news,

19 maggio 2020 - La news ha avuto 130 visite
Le disposizioni regionali per la riapertura dei mercati dal 20 maggio 2020
mercati

Con la riapertura dei mercati nel territorio comunale di Macerata a partire da mercoledì 20 Maggio p.v., gli operatori di commercio su aree pubbliche sono tenuti a rispettare le disposizioni contenute nel protocollo (allegato A) approvato dalla Regione Marche con DGR n. 565 del 11/05/2020 (così come confermato dalla successiva DGR n. 569 del 15/05/2020).

In particolare è previsto:

  • Predisposizione materiale informativo sulle misure di igiene (locandine, cartelli …) da porre sul banco di lavoro e in altre postazioni facilmente accessibili/visibili per informare sulle modalità organizzative adottate per prevenire il contagio;
  • Per le attività di carico e scarico della merce e del posizionamento e rimozione del banco, l’operatore dovrà attenersi alla rigorosa distanza di un metro dagli altri commercianti e comunque è tenuto sempre ad indossare i necessari dispositivi di protezione (mascherina, guanti);
  • Per le attività di commercio su aree pubbliche di somministrazione di alimenti e bevande, per un periodo provvisorio di durata fino al 30 settembre è vietato il consumo sul posto;
  • il banco deve essere gestito seguendo i protocolli anti contagio per i lavoratori dipendenti. Possono svolgere l’attività lavorativa presso ogni banco titolare, dipendente, familiare coadiuvante nel rispetto delle regole fissate al DPCM del 26 aprile 2020 sul distanziamento sociale ovvero devono essere previste misure che permettano tale criterio
  • durante la fase di vendita va scrupolosamente osservata la distanza minima di metri 1 tra cliente e cliente e tra operatore e cliente. A tal proposito come sopra indicato, dovranno essere indicata entrata e uscita al banco di mercato e andranno effettuata la segnatura a terra degli spazi, in modo tale da indicare la distanza di un metro per l’utenza e tra l’utenza. Ogni commerciante ambulante potrà trovarsi a servire simultaneamente un numero di clienti che soddisfi il rispetto della distanza di sicurezza;
  • I clienti devono permanere nella zona mercatale il tempo minimo necessario per l’acquisto della merce e devono essere muniti di protezione delle vie respiratorie e guanti ed evitare assembramenti;
  • È obbligo per ogni operatore commerciale posizionare raccoglitori chiusi per i rifiuti presso i propri banchi ovvero l’utilizzo di contenitori per più banchi limitrofi. Al temine delle operazioni i rifiuti vanno smaltiti nel rispetto delle regole stabilite dal Comune di Macerata.
  • Utile l’obbligo di estendere (attraverso l’apposizione di teli antipioggia laterali) le pareti laterali del banco di mercato, in modo tale che tra i banchi ci sia una barriera fisica
  • In caso di vendita di capi di abbigliamento e/o accessori usati, la stessa è ammessa solo se i medesimi sono seguiti da apposita documentazione fiscale e sanitaria, che ne certifichi tracciabilità e provenienza e che ne attesti inoltre l’ avvenuta igienizzazione secondo le normative sanitarie vigenti.

SCARICA LE SLIDE

Protocollo_Commercio_Aree-pubbliche

Shares