Categorie: Contributi alle Imprese, HOME PAGE, news,

7 agosto 2019 - La news ha avuto 286 visite
Progetto START – Sostegno alla innovazione delle pmi culturali, manifatturiere e turistiche
bando progetto start

La misura agevolativa del progetto Start è finalizzata a favorire la nascita e il rafforzamento di un sistema urbano di innovazione imprenditoriale rivolto alle imprese della filiera culturale, turistica sportiva, creativa e dello spettacolo, nonché della filiera dei prodotti tipici.

Beneficiari: MPMI iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA da non più di 5 anni che si impegnino ad aprire almeno una sede operativa nel Comune di Macerata entro la data di avvio del progetto  che può essere successiva alla comunicazione degli esiti istruttori. Le imprese possono usufruire gli spazi messi a disposizione dal Comune di Macerata presso il MATT. Alla data di presentazione domanda le imprese devono avere un codice ATECO primario o secondario in una delle seguenti categorie:
C – attività manifatturiere
I – attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
J – servizi di informazione e comunicazione
M – attività professionali, scientifiche e tecniche
N- noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese
P – istruzione
Q – sanità e assistenza sociale
R – attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento

Interventi ammissibili:
– progetti di investimento per strumentazione e mezzi per produrre contenuti culturali (arte, multimedia, realtà virtuale…);
-progetti per introduzione di nuovi modelli di business per la valorizzazione integrata dei prodotti e servizi attivi nel territorio;
-progetti per la qualificazione di attività altamente innovative per il turismo e la ricettività, anche attraverso l’impiego di nuove tecnologie e la promozione di reti di impresa; progetti relativi alla creazione di tecnologie e modelli/format per la diffusione di spettacoli dal vivo ed eventi culturali inediti;
– progetti che mirano alla digitalizzazione e messa in rete del patrimonio culturale;
-progetti di innovazione, non solo tecnologica, legati alla salute e al benessere;
-progetti di innovazione legati al mondo della produzione tipica locale;
-attività di incubazione di impresa, servizi di accompagnamento al mercato e internazionalizzazione di impresa, predisposizione e animazione di spazi per il coworking;
– progetti innovativi per la smart city: mobilità sostenibile, sicurezza urbana, servizi evoluti ai cittadini e soggetti fragili (anziani, diversamente abili, bambini etc…);

Limite di spesa e entità del contributo: Il costo totale ammissibile del programma di investimento non deve essere inferiore a € 50.000; il contributo massimo concedibile non potrà essere superiore a € 50.000.

Presentazione delle domande: entro il 16/09/2019.

Leggi la scheda del bando

 

Info
Emanuela Fiorani 0733.366421 – Laura Emiliozzi 0733.366418 – Stefano Santini 0736.336402
contributi@macerata.confartigianato.it

Shares