Categorie: Contributi alle Imprese, HOME PAGE, news,

31 luglio 2019 - La news ha avuto 356 visite
Turismo, Cultura, Commercio: finanziamenti per progetti di sistema per la valorizzazione e riqualificazione delle PMI
bando turismo

Pubblicato il nuovo bando che prevede finanziamenti per progetti di sistema per la valorizzazione e riqualificazione delle piccole e medie imprese del settore del Turismo, Cultura, Commercio, dei Servizi e dell’Artigianato Artistico e di Qualità.

La misura è volta a rivitalizzare i territori colpiti dal sisma, attraverso la valorizzazione e la riqualificazione delle attività culturali, turistiche, commerciali, artigianato artistico e di qualità e di servizi, al fine di migliorare la capacità di attrazione delle aree interessate e la loro accessibilità.

La misura privilegia i progetti presentati in forma aggregata quali ATS, ATI , Reti di impresa, Rete-contratto, sostenendo l’operatività in forma integrata.

Di seguito i principali aspetti:

  • BENEFICIARI: micro, piccole e medie imprese (MPMI) , con unità locale (sede operativa) ubicata in uno dei Comuni colpiti dal sisma, appartenenti al comparto del:
    • commercio al dettaglio e della somministrazione di alimenti e bevande in sede fissa identificato dai codici ATECO 2007 riportati da apposito elenco;
    • artigianato artistico e di qualità identificate dall’elenco riportati da apposito elenco.
  • INTERVENTI AMMISSIBILI: Spese per iniziative promozionali; Spese per attività di marketing, studi e ricerche; Spese per realizzazione di servizi comuni; Spese per realizzazione di sistemi informativi da sviluppare con sistema delle reti di impresa soprattutto con l’utilizzo di supporti informatici; Spese per progettazione, direzione dei lavori ed il coordinamento, nel limite massimo del 10% del costo complessivo del progetto ammesso a finanziamento; Spese per opere edili, installazione impianti ed attrezzature strettamente necessarie alla realizzazione dell’intervento e che consentono di ottenere il miglioramento e il decoro dell’attività.
  • ENTITA’ DELL’AIUTO: L’ammontare totale dell’agevolazione non potrà superare l’importo massimo di € 50.000 per ciascuna domanda.
  • PRESENTAZIONE DOMANDE: dal 1 agosto e fino al 31 ottobre.

In allegato la scheda informativa

 

Info
Emanuela Fiorani 0733.366421 – Laura Emiliozzi 0733.366418 – Stefano Santini 0736.336402
contributi@macerata.confartigianato.it

Shares