Categorie: Fiscale, news,

10 luglio 2019 - La news ha avuto 316 visite
Scontrini elettronici: nessuna sanzione per 6 mesi in assenza di registratore telematico
scontrini elettronici

Pubblicata la circolare n. 15/E/2019 con cui viene confermata l’inapplicabilità delle sanzioni in assenza di registratore telematico per l’emissione degli scontrini elettronici.

Innanzitutto la disposizione ha introdotto a regime un maggior arco temporale (12 giorni) entro cui i dati relativi ai corrispettivi giornalieri sono trasmessi telematicamente all’Agenzia delle entrate, fermo restando l’obbligo di memorizzazione giornaliera dei dati relativi ai corrispettivi e i termini di liquidazione dell’IVA.

Inoltre, ha previsto una “moratoria dalle sanzioni” nel primo semestre di vigenza dell’obbligo quindi, fino al 31 dicembre 2019 per i soggetti tenuti all’avvio dal 1° luglio 2019; fino al 30 giugno 2020 per i soggetti tenuti all’avvio dal 1° gennaio 2020.

scontrini elettronici

Infine, si fa presente che l’Agenzia delle entrate ha attivato la procedura web gratuita per la memorizzazione e trasmissione dei dati dei corrispettivi, accessibile all’interno dell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi.

Info
Riccardo Golota
0733/366437

 

 

 

Shares