Categorie: 100% Made in Italy, Alimentare, Artigianato Artistico, HOME PAGE, Iniziative, Moda, news, Orafi,

9 aprile 2019 - La news ha avuto 1.190 visite
Le Marche dei Maestri: il progetto a sostegno dell’artigianato artistico e delle eccellenze enogastronomiche locali
Le Marche dei Maestri

“Le Marche dei Maestri” è un progetto promosso da Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo, con il contributo della Regione Marche, con lo scopo di promuovere l’artigianato artistico tipico e tradizionale e le produzioni enogastronomiche locali.

Un ponte tra location di prestigio ed eccellenze dell’agroalimentare che dal 15 aprile al 15 ottobre valorizzerà il “bello” e il “buono” del nostro territorio, attraverso le tradizioni manifatturiere ed artigianali, capaci di  trasmettere storia, cultura e creatività. Dodici le aziende che esporranno e venderanno i propri prodotti all’interno di 4 location site a Macerata, Cingoli e Civitanova Marche.

Le Marche sono riconosciute come una terra laboriosa, naturalmente votata, come esprime il nome stesso, ad una pluralità che proprio nell’artigianato e nelle sue variegate declinazioni trova un’importante espressione.

Caratteristiche che hanno trovato conferma anche a seguito dell’evento sismico del 2016, che pur avendo colpito duramente la nostra terra e tutta la sua economia, ha d’altro lato portato a riscoprire i valori della solidarietà, dell’attaccamento al territorio, della volontà di rinascere e di valorizzare ancor di più le bellezze di una regione che ha molto da offrire e da far conoscere.

Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo è impegnata da tempo a promuovere e sostenere le imprese operanti nei vari settori dell’artigianato, accrescendone le singole potenzialità, ma favorendo al contempo uno sviluppo sinergico delle stesse, attraverso una contemporanea e reciproca valorizzazione.

Le Marche dei Maestri si inserisce dunque nella direzione di favorire lo sviluppo di relazioni interaziendali, attraverso la promozione di produzioni artigianali, estrinsecata nell’esposizione e nella vendita presso quattro location site a Macerata, Civitanova Marche e Cingoli, ognuna con caratteri unici e preziosi nella propria diversità.  Produzioni che, pur nella loro varietà di genere, trovano simbiosi ed unicità nella passione di chi li realizza.

L’obiettivo della valorizzazione delle eccellenze artigianali si intreccia necessariamente con quello della promozione turistica, in particolare attraverso il sostegno delle imprese localizzate nei luoghi che hanno subito importanti danni a causa del sisma in un’ottica di rilancio e rinascita.

Dodici le aziende che esporranno e venderanno i propri prodotti all’interno di 4 location site a Macerata, Cingoli e Civitanova Marche: MyMarca (Piediripa di Macerata), Ristorante-Pizzeria DiGusto (Macerata), Agriturismo-Country House I Mori (Cingoli), Atelier Giovanna Nicolai (Civitanova Marche), Antica Forneria Preziuso (RecanatI), Birrificio Il Mastio (Urbisaglia), Cantina Casalis Douhet (Porto Potenza Picena), Picena Gastronomia (Montegiorgio), Gabrielloni Olio (Recanati), Massimo Ripa Orafo (San Benedetto del Tronto), Mulino Bravi (Cingoli), Pastificio Terra Nostra (San Ginesio), Terre d’Autore (Recanati), Piccole Gioie (Macerata), Studio Design Taruschio (Appignano), Studi Màlleus (Recanati).

Shares