Categorie: Contributi alle Imprese, HOME PAGE, news,

7 febbraio 2019 - La news ha avuto 646 visite
Nuova Sabatini: riapre lo sportello per l’invio delle domande
nuova sabatini

Vi informiamo che dal 7 febbraio sarà riaperto lo sportello per l’invio delle domande di contributo della Nuova Sabatini, misura agevolativa in conto interessi volta a sostenere investimenti funzionali all’attività.

Beneficiarimicro, piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori produttivi, inclusi pesca e agricoltura, ad eccezione delle attività finanziarie ed assicurative e delle attività connesse all’esportazione di prodotti.

Investimenti: beni nuovi di fabbrica, riferiti alle immobilizzazioni materiali per “impianti e macchinari”, “attrezzature industriali e commerciali” e “altri beni” ovvero spese classificabili nell’attivo dello stato patrimoniale alle voci B.II.2, B.II.3 e B.II.4 dell’articolo 2424 del codice civile, nonché a software e tecnologie digitali.  Non sono in ogni caso ammissibili spese relative a terreni e fabbricati, relative a beni usati o rigenerati, nonché riferibili a “immobilizzazioni in corso e acconti”.

Agevolazione: contributo concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, rapportato agli interessi di un finanziamento bancario/leasing concesso da banche e intermediari finanziari aderenti all’Addendum alla convenzione tra il Ministero dello sviluppo economico, l’Associazione Bancaria Italiana e Cassa depositi e prestiti S.p.A.. Il finanziamento deve avere una durata massima di 5 anni e un importo compreso tra 20.000 euro e 2 milioni di euro ed essere interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili;

Entità del contributo: il contributo è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari;
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”).

Va ricordato che gli investimenti non potranno essere iniziati, né i finanziamenti richiesti, prima della presentazione della domanda di contributo.

Info
Servizio Contributi Pubblici alle Imprese
Emanuela Fiorani 0733-366421
Laura Emiliozzi 0733-366913
contributi@macerata.confartigianato.it

Shares