Servizi

SAN.ARTI

Anche per l’anno 2017 sono aperte le iscrizioni al Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per le aziende artigiane (San.Arti.) dei familiari dei lavoratori dipendenti, dei titolari d’imprese artigiane, dei soci/collaboratori dell’imprenditore artigiano e dei loro familiari, come stabilito dall’Accordo Interconfederale tra le Parti Sociali (Confartigianato, Cna, Casartigiani, C.l.a.a.i. e Cgil, Cisl, Uil) del 25 ottobre 2013 e dal C.d.A. di San.Arti nelle riunioni del 29 aprile 2014 e del 6 ottobre 2014

San.Arti. si rivolge ad una platea di oltre un milione e mezzo di lavoratrici e lavoratori operanti nei diversi settori dell’artigianato. E’ costituito tra Confartigianato Imprese, le altre Organizzazioni di rappresentanza dell’artigianato ed i sindacati dei lavoratori in attuazione di quanto previsto nei contratti collettivi nazionali di lavoro.

Il Fondo fornisce una fondamentale protezione sanitaria complementare a quella offerta dal Sistema Sanitario Nazionale, ed in particolare: assistenza integrativa sanitaria e socio-sanitaria, attraverso il rimborso dei ticket sanitari, le visite specialistiche, l’alta diagnostica, i grandi interventi, la prevenzione, prestazioni odontoiatriche, la verifica della sindrome metabolica ed il sostegno fisioterapico in caso di infortunio o grave malattia invalidante. Inoltre possono usufruire dell’assistenza sanitaria integrativa, iscrivendosi volontariamente a San.Arti. , anche i titolari di imprese artigiane, i loro soci, collaboratori e familiari.

Ulteriori informazioni sulle prestazioni offerte dal fondo e sulle modalità per aderire sono disponibili sul sito www.sanarti.it

Notizie del servizio