Noi

Chi Siamo

Con atto notarile del 10 dicembre 2018 è stato sottoscritto l’atto di fusione per incorporazione dell’associazione Confartigianato Imprese Ascoli Piceno e Fermo nell’associazione Confartigianato Imprese Macerata. 

Con effetto dalla data del 01 gennaio 2019 nasce Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo che delinea una nuova realtà associativa che per dimensioni, al livello nazionale, è ora al 5° posto sulle 110 associazioni di Confartigianato. Sono infatti 8.000 le imprese rappresentate e 9.000 i soci pensionati aderenti all’Anap. Un nuovo soggetto sociale che, attraverso le sue 18 sedi territoriali e i 150 dipendenti, è al servizio di oltre 15.000 famiglie e 40.000 persone, rafforzando la tutela e la rappresentanza delle numerose categorie seguite, ovvero Alimentare, Autoriparazione, Edilizia, Innovazione Tecnologica, Impiantistica, Moda, Ristorazione e Pubblico Esercizio, Autotrasporto, Benessere, Tatuaggio e Piercing, Artigianato Artistico, Legno arredo, Comunicazione e Servizi, Pulitintolavanderie, ecc.

L’unione delle esperienze e delle competenze delle due associazioni offre agli associati servizi altamente qualificati su tutto il territorio interprovinciale, dalla consulenza fiscale e lavoro, all’innovazione tecnologica, export, formazione, credito, ai servizi innovativi come Mepa e fatturazione elettronica, all’accesso ai contributi pubblici fino ai più classici servizi di patronato.

Il lavoro artigiano e della piccola impresa è sicuramente il motore del futuro produttivo del nostro Paese e il nuovo assetto interprovinciale dell’Associazione ha come obbiettivo quello di tutelarlo, valorizzarlo e svilupparlo.