Categorie: Edilizia, HOME PAGE, news, Sisma Servizi,

10 maggio 2017 - La news ha avuto 163 visite
Emergenza abitativa, pubblicato il 2° bando per offrire immobili disponibili all’ERAP
emergenza-abitativa

Per fronteggiare la situazione di Emergenza Abitativa del territorio della Regione Marche a seguito del terremoto del 2016, l’Erap Marche ha emanato un 2° Avviso Pubblico di manifestazione di interesse per l’acquisto di unità immobiliari ad uso abitativo, libere e disponibili, sul libero mercato, per le finalità sociali per le finalità sociali dell’Edilizia Residenziale Pubblica.

SCADENZA: ore 13,00 del 18.05.2017 con consegna a mezzo del servizio postale a: ERAP Marche Piazza Salvo D’acquisto n. 40 – 60131 ANCONA.

Questi i requisiti principali:

  • Ubicazione nel territorio dei comuni della Regione Marche che hanno avuto edifici distrutti o danneggiati dagli eventi sismici dal 24 agosto 2016;
  • Appartenenza alle categorie catastali A2, A3 o A4;
  • Superficie utile non superiore a 95 mq. e non inferiore a 30 mq.;
  • Essere in possesso della classificazione di efficienza energetica di cui al D.M. 26.06.2009 non inferiore a D.
  • Essere conformi alle norme tecniche per le costruzioni in zone sismiche contenute nel D.M.LL.PP. 16.01.1996.

Maggiori dettagli su: http://www.erap.marche.it/News

Shares