Categorie: Edilizia, news,

12 aprile 2017 - La news ha avuto 601 visite
Pubblicata l’ordinanza sulla Ricostruzione Pesante
ricostruzione

E’ stata pubblicata in data 11 aprile 2017 la tanto attesa ordinanza sulla ricostruzione “pesante”. Si tratta dell’ordinanza  n.19 del 7 aprile 2017 recante misure per il ripristino e la ricostruzione di immobili danneggiati dal sisma

In essa è definita la tipologia degli interventi ammissibili, la determinazione dei contributi, la scadenza della domanda di accesso ai contributi stessi (31 dicembre 2017), e il termine di ultimazione del miglioramento sismico o di ricostruzione la cui durata è di 24 mesi dalla data di concessione del contributo.

Il contributo è erogato dalla banca prescelta dal committente direttamente all’impresa esecutrice ed ai professionisti incaricati.

Oltre alla predisposizione di un contratto di appalto tipo, è stato confermato che l’impresa incaricata di eseguire i lavori deve:

  • risultare iscritta all’Anagrafe Antimafia;
  • essere in possesso del D.U.R.C. regolare;
  • essere in possesso dell’attestazione S.O.A. per i lavori superiori a 150.000 euro.

Sono state inoltre definite le regole per i subappaltatori, che potranno acquisire lavori nel limite del 30% del costo ammissibile a contributo, i quali devono essere autorizzati dal committente  e risultare espressamente nel contratto di appalto.

 

Info
Pacifico Berrè
07333661
p.berre@macerata.confartigianato.it

Shares