Categorie: Contributi alle Imprese, HOME PAGE, news,

15 marzo 2017 - La news ha avuto 194 visite
Bonus bonifica dall’amianto
bonifica-amianto

Possono beneficiare del credito d’imposta per ottenere il Bonus bonifica dall’amianto i soggetti titolari di reddito di impresa, indipendentemente dalla natura giuridica assunta, dalle dimensioni aziendali e dal regime contabile adottato, che hanno effettuato l’intervento di bonifica su beni e strutture produttive ubicate nel territorio dello stato, dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2016 .

Il Bonus prevede la possibilità di usufruire di un credito di imposta del 50% delle spese per un importo di almeno € 20.000,00.

Queste le spese ammissibili per gli interventi di smaltimento e rimozione anche previo trattamento in impianti autorizzati:

  • consulenza professionale e perizie tecniche (limite del 10% delle spese sostenute e non oltre gli €10.000,00);
  • rimozione di lastre di amianto piane o ondulate, coperture in eternit;
  • rimozione di tubi, canalizzazioni e contenitori per il trasporto e lo stoccaggio di fluidi, ad uso civile e industriale di amianto;
  • sistemi di coibentazione industriale in amianto.

 

La domanda, dovrà essere presentata telematicamente sul sito www.miniambiente.it entro il 31 marzo 2017.

 

Info
Ada Valeri
Tel. 0733.366421 (diretto Macerata) – 0733.366912 (diretto San Ginesio)
Mobile 333.4322804 – email contributi@macerata.confartigianato.it

Shares