Categorie: Contributi alle Imprese, news,

6 marzo 2017 - La news ha avuto 325 visite
Bando INAIL-ISI: incentivi per interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Il bando Inail–Isi  prevede la possibilità di usufruire di un contributo a  fondo perduto che verrà assegnato fino ad esaurimento dei fondi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo è pari al 65% delle spese ammesse fino a un massimo di € 130.000,00.

Il bando INAIL è uno dei più appetibili, considerato che il contributo è del 65% delle spese ammissibili con un massimo di 130.000,00 euro (copre quindi fino ad una spesa di  €200.000,00).

INAIL-ISI

BENEFICIARI: le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura.

SPESE AMMISSIBILI: progetti di investimento, progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, progetti di bonifica dei materiali contenenti amianto, progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività. Le spese devono essere sostenute dopo il 5 giugno 2017 e devono riguardare solo beni nuovi (escluso il leasing)

CONTRIBUTO: il finanziamento in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammesse ed è calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA.
Il finanziamento massimo erogabile è di € 130.000,00

E’ possibile compilare la domanda dal 19 aprile 2017 fino alle ore 18:99 del 5 giugno 2017.

 

 

Info
Ada Valeri
mob.  333.4322804
e.mail a.valeri@macerata.confartigianato.it

Shares