Categorie: Innovazione tecnologica, news,

20 luglio 2016 - La news ha avuto 457 visite
Innovazione – Bando “Innovation Agents – anno 2016” – Nuove opportunità per l’inserimento in azienda di giovani tecnologi

Vi ricordiamo che è stato pubblicato nel sito della Camera di Commercio di Macerata il bando “Innovation Agents – anno 2016” nel contesto delle attività previste dal progetto Wellfood Action (cod. 1°TCE/014) finanziato dal Programma IPA-CBC Adriatico.

*Vi informiamo che la scadenza della presentazione della domanda di partecipazione da parte dei giovani laureati (secondo le previsioni dell’art. 2 del bando) è stata prorogata fino alle ore 12.00 di martedì 26 luglio 2016. Tutti i documenti sono scaricabili al seguente link:

http://www.mc.camcom.it/P42A2598C22S21/Bando-Innovation-Agents—-Partecipazione-aperta-fino-al-24-luglio-2016–ore-12-.htm

 

Attraverso il suddetto bando si intende sostenere:

l’avvio di percorsi di introduzione di innovazione da parte delle Piccole e Medie Imprese dei settori turistico ed agro-alimentare della provincia di Macerata

  • favorire nuove opportunità di occupazione per i giovani tecnologi.

 

Le imprese della provincia di Macerata (art. 3 del bando sono riportati i requisiti delle aziende ospitanti) dei settori turistico ed agro-alimentare (anche commercio di prodotti alimentari e bevande, secondo i codici ATECO 2007 riportati a pag. 4 del bando) potranno usufruire del supporto dell’innovation agent per realizzare progetti di innovazione nel campo:

  • della digitalizzazione, del marketing digitale, dell’e-commerce, dei social media per il rafforzamento della presenza sul web e per approfondire la conoscenza delle opportunità offerte dall’economia digitale
  • della innovazione tecnologica, di processo, di prodotto, organizzativa specifici dei settori turistico ed agro-alimentare (anche nel commercio di prodotti alimentari e bevande).

 

Attraverso il bando si intendono selezionare 4 giovani laureati a cui assegnare una borsa di studio per l’inserimento per 2 o 3 mesi in imprese della provincia di Macerata o di uno dei Paesi trans-adriatici partner del progetto Wellfood Action (Croazia, Bosnia e Erzegovina e Slovenia).

Shares