Categorie: HOME PAGE, news,

21 aprile 2016 - La news ha avuto 52 visite
Canone speciale Rai: invii massivi di solleciti di pagamento- Le indicazioni di Confartigianato

Canone speciale Rai: invii massivi di solleciti di pagamento- Le indicazioni di Confartigianato

Segnaliamo alle imprese che la Rai sta inviando in maniera massiva lettere  attraverso le quali si fa riferimento a  controlli in materia di canone speciale eseguiti sulla dichiarazione dei redditi 2014 ( redditi 2013), invitando a regolarizzare la propria posizione. Questo poichè la Rai ritiene che la situazione aziendale possa essere mutata nel corso dell’anno in caso di acquisto di nuovi apparecchi televisivi.

Le lettere all’oggetto sono inviate in maniera indiscriminata e puo’ quindi capitare che esse arrivino ad imprese non soggette al pagamento del canone speciale poiché non in possesso di alcun apparecchio soggetto alla tassa, come rilevabile anche dalle dichiarazione dei redditi.

Confartigianato Imprese è impegnata da tempo in azioni di chiarimento e protesta contro tali invii indiscriminati e l’indicazione che l’associazione fornisce, così come in precedenza, alle imprese che non possiedono apparecchi soggetti alla tassa è di inviare una apposita comunicazione (vedi facsimile allegato)

Per ulteriori informazioni:

info@macerata.confartigianato.it

 

 

Shares