Categorie: news,

6 aprile 2016 - La news ha avuto 47 visite
Il Food&Beverage 100% Made in Italy stupisce: il meglio dell’agroalimentare marchigiano presentato agli operatori europei

Un’iniziativa che ha riscosso un grande successo quella dell’Incoming Agroalimentare organizzato martedì 5 aprile da Confartigianato Imprese Macerata, con la collaborazione di Ice-Agenzia e Cna, presso il Cosmopolitan Hotel di Civitanova Marche.

Nell’intera giornata i 15 operatori esteri provenienti da Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Gran Bretagna, Francia, Olanda e Svezia, sono stati conquistati dalla qualità degli esclusivi prodotti delle 33 aziende marchigiane presenti, tutte 100% made in Italy.

“Le aziende che operano nel settore agroalimentare nella nostra regione – afferma il Vice Presidente Provinciale di Confartigianato Macerata, nonché Consigliere ICE, Giuseppe Mazzarella – sono ben 30.149 e rappresentano il 20% delle attività imprenditoriali totali. La crescita nelle esportazioni è trainata proprio dall’export di prodotti alimentari, registrando un +13,1% pari a +19,8 milioni di euro. E’ quindi sempre più fondamentale puntare all’internazionalizzazione ed affiancare le nostre imprese attraverso queste importanti iniziative come gli Incoming di operatori esteri”

“Anche a questo Incoming  – dichiara Paolo Capponi, Responsabile dell’Ufficio Export di Confartigianato Macerata – le aziende hanno risposto con grande entusiasmo e soprattutto abbiamo potuto riscontrare con piacere altrettanta soddisfazione per l’esito degli incontri b2b. Un successo annunciato data l’altissima qualità dei prodotti presentati dalle imprese marchigiane e la selezionata delegazione di operatori professionisti del settore che si sono dimostrati concretamente interessati ad instaurare dei veri rapporti commerciali. Una curiosità di quest’anno la presenza di alcune aziende fuori regione che hanno contribuito al successo della giornata con le loro eccellenze.”

Vini, olii, formaggi, birre artigianali, pasta, salumi e confetture interamente prodotte in Italia secondo la legge 166/2009 con materie prime selezionate in base ai più alti standard di qualità, sono stati presentati e offerti agli operatori che hanno potuto degustare e approfondire la conoscenza delle eccellenze del Made in Italy.

“Per Confartigianato – aggiunge Capponi – è fondamentale offrire agli imprenditori opportunità di confrontarsi con il mercato estero e investire sull’internazionalizzazione e l’export, e queste manifestazioni sono un importantissima opportunità per far conoscere ai mercati esteri tutto il meglio del food&beverage marchigiano.”

“Gli incontri tra imprenditori locali e buyer non si sono però conclusi con l’Incoming – conclude Mazzarella. Infatti la delegazione estera, attraverso delle visite aziendali mirate a finalizzare i contatti commerciali, ha potuto vedere da vicino le piccole ed eccellenti realtà artigiane della zona, alla scoperta del nostro bellissimo territorio, e stringendo con esse importanti rapporti commerciali in previsione di future collaborazioni.”

Questi i nomi delle aziende che hanno partecipato agli incontri b2b con i buyer esteri: Agrobiologica San Giovanni (Offida), Antica Gastronomia(Mogliano), Az. Agr. Del Carmine (Ancona), Az. Agr. Lorese (Loro Piceno), Az. Agr. Mencaroni (Corinaldo), Az. Agr. San Marco (Civitanova Marche), Birrificio Il Mastio (Urbisaglia), Bishop (Corridonia), Cantine Guidi (Siena), Casa Vinicola Criserà (Reggio Calabria), Casalis Douhet(Porto Potenza Picena), Cgm (Pollenza), F.lli Tempera (Ascoli Piceno), Filotea (Ancona), Frantoio Carnevali (Pesaro), Il Forno GN (Colmurano), La Pasta di Aldo (Monte San Giusto), La Pasta di Campofilone (Campofilone), Vini Centanni (Ascoli Piceno), Regina dei Sibillini (Fermo), Recchi Salumi (Ascoli Piceno), Orma Group srl (Grottazzolina), Picena Gastronomia (Montegiorgio), Poddi Tartufi (Terni), Punto Verde Srl (San Severino),Ralò (San Severino), Si.Gi (Macerata), Salumificio Ciccarelli (San Severino), Soc. Agr. Ciù Ciù (Offida), Soc. Agr. Le Colline (Serrapetrona), Soc. Agr. Villa Lazzarini (Treia), Tenuta Mattei (Serra De’ Conti), Terra Nostra (San Ginesio), Terre di San Ginesio (Ripe San Ginesio).

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

Shares