Categorie: news,

17 febbraio 2016 - La news ha avuto 76 visite
SIAE: prorogata al 18 marzo 2016 la scadenza per il rinnovo degli abbonamenti annuali per "Musica d’Ambiente"

Confartigianato informa che il termine di scadenza, previsto per il 29 febbraio p.v., per il rinnovo degli abbonamenti annuali per il diritto d’autore dovuto per l’utilizzo di “Musica d’Ambiente” è stato prorogato al 18 marzo 2016.

Attestando la propria iscrizione a Confartigianato, le imprese che utilizzano apparati come radio, lettori, cd, Pc/Internet, televisori, etc. per la riproduzione di musica e video tutelati dal diritto d’autore nei locali dove viene svolta l’attività, avranno uno sconto sui diritti Siae pari al 25% per la “musica d’ambiente”, 40% per l’utilizzo di musica nelle attese telefoniche e per gli apparecchi installati su automezzi pubblici, e al 10% per i “Trattenimenti musicali senza ballo organizzati dagli esercenti in pubblici esercizi e in locali aperti al pubblico”.

Entro tale nuovo termine sarà possibile effettuare il versamento degli importi previsti per gli abbonamenti sia agli sportelli SIAE sul territorio, sia tramite MAV, usufruendo degli sconti associativi e senza l’applicazione di penali.

Al riguardo vi informiamo anche che la SIAE, nel proprio sito internet www.siae.it, ha reso disponibile la nuova sezione “Rinnovi Musica d’Ambiente” attraverso la quale le imprese possono procedere al rinnovo degli abbonamenti. Al fine di poter utilizzare gli sconti previsti dalla Convenzione Confartigianato, le imprese, al momento del rinnovo, oltre ad inserire i dati richiesti, dovranno allegare anche la scansione dell’attestato di iscrizione o della tessera associativa 2016.

Shares