Categorie: Ambiente, news,

20 gennaio 2016 - La news ha avuto 314 visite
Ambiente - Gestione dei Rifiuti, MUD: scadenza al 30 aprile 2016

È stato recentemente approvato il modello da utilizzare per la denuncia dei rifiuti 2016, da presentare entro il 30 aprile 2016.Non è cambiato nulla rispetto all’anno precedente, sia per quanto riguarda la platea dei soggetti obbligati, sia per quanto riguarda le modalità di presentazione della dichiarazione.

I soggetti obbligati alla presentazione del MUD sono: 

  • produttori di rifiuti pericolosi
  • produttori di rifiuti non pericolosi con più di 10 dipendenti
  • recuperatori/smaltitori/trasportatori/intermediari
  • produttori di AEE 
  • produttori di pile/batterie

 

La dichiarazione deve essere inviata alla propria Camera di Commercio esclusivamente in via telematica. L’unica eccezione è per i “piccoli produttori” (fino a 7 rifiuti), i quali possono provvedere all’invio della denuncia, in alternativa, in forma cartacea e semplificata. 

Come negli anni precedenti, non è più prevista la trasmissione delle denunce su supporto magnetico. 

I diritti di segreteria rimangono immutati: 10 € per l’invio telematico, 15 € per il cartaceo.

 

Inoltre: 

 

  • È confermato l’obbligo di presentazione della denuncia per i trasportatori di rifiuti.
  • È ancora necessario riportare nella denuncia la giacenza a fine anno.
  • Il MUD deve essere presentato anche da quelle aziende che hanno aderito e utilizzato il SISTRI nel corso del 2015.
  • I produttori di rifiuti pericolosi a rischio infettivo, codice CER 18.01.03*, appartenenti alle categorie di estetiste, parrucchieri, tatuatori, sono ancora esonerati dalla presentazione del MUD, oltre che dalla tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti. L’esenzione vale però solo per i rifiuti con codice 18.01.03*. L’unico obbligo di questi produttori consiste nella conservazione in ordine cronologico dei formulari di scarico dei rifiuti.

 

 

 

Info

 f.mosca@macerata.confartigianato.it

c.delbianco@macerata.confartigianato.it

c.sileoni@macerata.confartigianato.it

 

Macerata 0733 366236 – 0733 366242
Civitanova Marche
0733 366612 – 0733 812912

 

Shares