Categorie: Fiscale, news,

9 dicembre 2015 - La news ha avuto 162 visite
Bonus fiscale per gli investimenti in beni strumentali agevolati

Con l’approvazione del disegno di legge stabilità 2016, saranno previste una serie di agevolazioni per gli investimenti in beni strumentali realizzati a decorrere dal 15 ottobre scorso. Ad esempio l’acquisto in proprietà o in leasing (non in locazione operativa) di beni strumentali nuovi (comprese le autovetture ed esclusi, tra gli altri, gli immobili), consentirà una maggiorazione del +40% della deducibilità dei relativi costi, rispettivamente ammortamenti e canone di locazione. 

Gli incentivi saranno concessi sia alle imprese sia ai lavoratori autonomi, purchè i beni strumentali siano nuovi e acquistati nel periodo 15/10/20145 – 31/12/2016. Inoltre la disposizione si applica anche agli autoveicoli, ai veicoli commerciali e industriali, inclusi quelli a deducibilità limitata, ovvero:

– autovetture aziendali: deducibilità al 20% 

– autovetture concesse in uso promiscuo a dipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta: deducibilità al 70% 

– autovetture agenti e rappresentanti di commercio: deducibilità all’80%.

Per le autovetture il costo fiscale a cui applicare la maggiorazione del 40% deve soggiacere alle limitazioni previste in termini di soglie massime di importo- maggiorate però anch’esse del 40%, come evidenziato nella seguente tabella

 

Utilizzo veicoli

Deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi

Strumentali nell’attività propria dell’impresa (autonoleggi)

  • 100% di tutti i costi

Uso pubblico (taxi)

  • 100% di tutti i costi

Uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo di imposta

  • 70 % di tutti costi senza limiti di importo

Agenti o rappresentanti di commercio

  • 80% e fino al limite incrementato a € 36.152
  • per il leasing canoni deducibili proporzionalmente al limite incrementato a € 36.152

Impresa in situazioni diverse dalle precedenti (ad es. veicolo non assegnato o a disposizione a rotazione di dipendenti e amministratori)

  • 20% e fino al limite incrementato a € 25.306
  • per il leasing canoni deducibili in proporzione al limite incrementato a  € 25.306

Utilizzati da artisti e professionisti

  • 20% e fino al limite incrementato a € 25.306
  • per il leasing canoni deducibili in proporzione al limite incrementato a € 25.306

 

 

Info
Aurelio Silvestroni
Tel. 0733.366408
a.silvestroni@macerata.confartigianato.it

 

 

Shares