Categorie: Artigianato Artistico, news,

16 settembre 2015 - La news ha avuto 89 visite
Bando Restauratori, al via domande on line per ottenere la qualifica

E’ finalmente disponibile sul portale del Ministero dei Beni e Attività Culturali l’applicazione informatica indispensabile per presentare la domanda telematica che consente di partecipare al bando pubblico per acquisire la qualifica di restauratore di beni culturali.

Si completa così con quest’ultimo tassello una vicenda che da oltre 20 anni vede Confartigianato impegnata per veder riconosciuti agli imprenditori artigiani le competenze e le professionalità acquisite sul campo.

 

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12 del 30 ottobre 2015

Ricordiamo che la domanda di partecipazione al bando pubblico può avvenire soltanto in via telematica, utilizzando appunto l’applicazione informatica messa a disposizione dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo tramite il portale https://ibox.beniculturali.it

 

Il Ministero segnala che sono attive le parti dell’applicazione che consentono l’inserimento dei dati e dei documenti che compongono la domanda nelle sezioni titoli di studio, inquadramenti e attività di restauro. Il modulo risultante completo di quadro di sintesi e l’invio telematico saranno rilasciati entro venerdì 11 settembre. Il supporto tecnico alla compilazione della domanda è fornito da restauratori@beniculturali.it , mentre chiarimenti in ordine al procedimento per acquisizione della qualifica vengono forniti da urp@beniculturali.it

Inoltre la nostra Associazione resta a disposizione degli imprenditori per assisterli nella compilazione e nell’invio della domanda.

 

 

Shares