Categorie: Contributi alle Imprese, news, Ristorazione e Pubblico Esercizio,

10 giugno 2015 - La news ha avuto 94 visite
TURISMO - BANDO CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE IMPRESE TURISTICHE COLPITE DA MALTEMPO FEBBRAIO E MARZO 2015

Informiamo che è stato pubblicato il DGR  per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese turistiche danneggiate dal maltempo del 4 febbraio e 4 marzo u.s.

Possono presentare domanda le aziende che hanno inviato al Comune la scheda di segnalazione dei danni subiti 
In sintesi la Delibera prevede quanto segue:  

 

Fondi disponibili:  € 747.766.45  di cui:

  • 30% destinato alle strutture ricettive alberghiere;
  • 10% destinato a campeggi e villaggi turistici;
  • 60% destinato a stabilimenti balneari, nonché ad attività di somministrazione di alimenti e bevande

Tale ripartizione potrà essere rimodulata in base alle effettive richieste di finanziamento ricevute.

 

Beneficiari:

Strutture ricettive alberghiere, strutture ricettive all’aria aperta (campeggi e villaggi turistici), stabilimenti balneari e attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Possono accedere al contributo i soggetti che presenteranno domanda in conformità alle direttive del bando, relativamente agli interventi riportati nelle schede di segnalazione danni subiti inviate al Comune territorialmente competente a seguito delle relative comunicazioni della Regione Marche Dipartimento delle Politiche integrate di Sicurezza e per la protezione civile in conseguenza del maltempo del 4 febbraio e 4 marzo 2015.

Non sono ammesse a contributo le imprese che hanno dichiarato danni di importo inferiore a 2.000€ iva esclusa.

 

Tipologie spese ammissibili:

Nella determinazione degli importi ammissibili possono essere ricomprese le spese sostenute posteriormente al 4 febbraio 2015 che rientrano nelle seguenti tipologie

  • Opere murarie di ripristino di fabbricati o strutture danneggiate o distrutte;
  • Rifacimento di impianti;
  • Ripristino e sostituzione macchinari, arredi e attrezzature danneggiati o distrutti.

 

Contributo concedibile:

Contributo in conto capitale nel limite dell’80% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 8.000,00.

 

Presentazione delle domande:

Le domande di contributo dovranno essere inviate tramite PEC ai Comuni competenti per territorio entro  il 13 giugno p.v.

 

Graduatoria:

I contributi saranno concessi secondo l’ordine di priorità e i punteggi seguenti:

a)      Opere già realizzate e forniture già acquisite, regolarmente fatturate al 100% – 15 punti

b)      Opere già realizzate e forniture già acquisite, regolarmente fatturate nella misura pari o superiore al 50% alla data di presentazione della domanda – 10 punti

A parità di punteggio, le domande saranno valutate con le seguenti priorità:

  • Anzianità di iscrizione nel registro tenuto dalla CCIAA
  • Ordine cronologico di presentazione della domanda (data e ora)

Per informazioni:

 

Laura Emiliozzi
CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

Tel. 0733-663206 – Fax 0733-664007
Tel. 0733-366913
e.mail l.emiliozzi@macerata.confartigianato.it

Shares