Categorie: 100% Made in Italy, news, Orafi,

15 aprile 2015 - La news ha avuto 155 visite
Il Gruppo Orafi di Confartigianato Macerata a Ecopolis: la tradizione orafa in mostra all’Abbadia di Fiastra

Giunto alla sua terza edizione, quest’anno il festival della sostenibilità Ecopolis, organizzato in collaborazione con Confartigianato Imprese Macerata, offrirà un programma ricco di attività, incontri e laboratori incentrati sul tema dell’artigianato e della manualità.

Protagonista della due giorni dal titolo Manuabilmente, all’interno della riserva naturale dell’Abbadia di Fiastra dal 18 al 19 aprile, sarà anche il Gruppo Orafi di Confartigianato Macerata.

Oltre ai Maestri Artigiani Orafi Argentieri Giuseppe Verdenelli, Presidente del Gruppo, e Andrea Massaccesi, saranno presenti anche Alarico Gentili, Cinzia Federici, Daniele Silvetti, Donatella Cestarelli, Fabrizio Guerri, Lorenzo Perucci, Renato Silvi, Selena Tarozzi, Stefano Verdini, tutti artigiani orafi formatisi secondo le tecniche dell’oreficeria classica.

In entrambe le giornate, dalle 11.00 alle 18.00 all’interno dell’Aula Verde, si potranno ammirare dimostrazioni dal vivo della creazione di oggetti seguendo tutte le fasi di realizzazione, dalla ricerca e lo studio dell’oggetto, alla costruzione con le varie tecniche come quella della “cera persa” o dell’”osso di seppia”, fino all’incastonatura, l’incisione e la rifinitura finale.

Queste produzioni uniche rispecchiano al meglio il concetto di 100% made in Italy, rappresentando l’eccellenza dell’artigianato di qualità e del fatto a mano.

”Lo scopo di queste interessanti iniziative – dichiara il Presidente del Gruppo Orafi Giuseppe Verdenelli – è proprio quello di far conoscere alle persone questo antico mestiere, raccontando loro le tecniche della tradizione orafa, affinché sappiano apprezzare ancora di più questo nostro lavoro riconoscendone l’unicità a la qualità”.

 

 

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERTA

 

Shares