Categorie: news,

26 marzo 2015 - La news ha avuto 23 visite
Gli acconciatori e le estetiste di Confartigianato al Cosmoprof 2015

Nella giornata di lunedì 23 marzo una delegazione di 50 acconciatori ed estetiste di Confartigianato Imprese Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, accompagnata dal Presidente Regionale Acconciatori Rossano Trobbiani e dalla Presidente Provinciale Estetiste di Ascoli e Fermo Claudia De Luca, si è recata in visita al Cosmoprof, l’evento internazionale più importante del settore dell’estetica, della bellezza e cosmesi che si è svolto dal 20 al 23 marzo presso il quartiere fieristico di Bologna.

Confartigianato Imprese ha offerto infatti anche quest’anno agli acconciatori ed alle estetiste associati l’opportunità di usufruire gratuitamente di un pullman per il trasferimento in Fiera.

A disposizione dei professionisti del benessere uno straordinario carnet di eventi, conferenze, workshop, atelier ad alto impatto emotivo e contenutistico, che hanno coinvolto tutte le aree e tutti i target della Manifestazione. Confartigianato Benessere è stata presente con un proprio stand, presidiato per tutta la durata della manifestazione da propri rappresentanti che hanno fornito tutte le informazioni relative alle iniziative di interesse delle Categorie coinvolte.

Confartigianato ha collaborato inoltre all’organizzazione della terza edizione di HairRing, performance promossa da Camera Italiana dell’Acconciatura e dedicata ai giovani, che ha riscosso un grande successo tanto a livello di partecipazione, che di ritorno in termini di immagine per i giovani coinvolti. Nel corso di HairRing, manifestazione riservata ai giovani fino ai 25 anni, gli acconciatori emergenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, si sono alternati per due giorni nelle 4 postazioni di HarRing interpretando il tema guida di quest’anno che è stato “Gli Elementi: Aria, terra, fuoco, acqua” cioè lo sviluppo della bellezza ecosostenibile e il ritorno all’origine. Quest’anno è stato poi predisposto un nuovo progetto che ha offerto una ulteriore visibilità agli acconciatori: HairRing Selected, che ha dato spazio a 4 acconciatori eccellenti, massimo trentenni.

L’edizione di Cosmoprof 2015 ha raggiunto sempre più visitatori ed espositori. L’anno scorso è stata superata quota 207mila visitatori, tra i quali oltre 59 mila provenienti dall’estero (+21% rispetto all’edizione 2013), 2.450 espositori provenienti da 69 Paesi, e 24 collettive nazionali. Quest’anno la superficie espositiva  è cresciuta del 10% e le presenze sono salite del 3,9%.

In particolare, il settore Profumeria e cosmesi ha registrato un incremento del 10,90% rispetto al 2014, Cosmopack è salito del 5,8%, i settori Capelli e Arredi del 5,78 % e il settore Nail del 3,7%.

Inoltre le presenze dall’estero sono aumentate, conseguenza delle relazioni scaturite dal progetto “Road show” di Cosmoprof, che hanno permesso a Cosmoprof Worldwide Bologna di allargare il network di contatti nei principali mercati per il settore cosmetico. L’edizione 2015 ha ospitato 27 collettive nazionali con l’ingresso, per la prima volta, di Emirati Arabi Uniti, Tailandia e Olanda. Nell’anno dell’Expo il Cosmoprof è stato infatti dedicato all’internazionalizzazione.

In collegamento con l’Expo, al Cosmoprof di Bologna è partito poi un nuovo progetto, “150 modi di nutrire la bellezza”, che ha focalizzato l’attenzione sulla bellezza etnica e sulla diversità del concetto beauty delle varie culture. All’Expo di Milano, invece, BolognaFiere sta realizzando il Biodiversity Park, un’area espositiva di 8.500 metri quadrati dedicata alla biodiversità.

 

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

Shares