Categorie: 100% Made in Italy, Eventi, Export, news,

11 marzo 2015 - La news ha avuto 59 visite
Incoming della Calzatura e Pelletteria: le eccellenze 100% made in Italy conquistano gli operatori esteri

La 9° edizione dell’Incoming della Calzatura e Pelletteria, svoltosi all’Hotel Cosmopolitan di Civitanova il 10 marzo 2015 e organizzato da Confartigianato Imprese Macerata in collaborazione con ICE e  Cna, si è conclusa con grande soddisfazione delle imprese partecipanti e degli stessi operatori esteri.

Più di 50 aziende, marchigiane e non, hanno incontrato i 13 buyers provenienti da Bulgaria, Croazia, Estonia, Francia, Kazakistan, Lettonia, Norvegia, Polonia, Svezia e Ungheria, con i quali hanno potuto stringere rapporti commerciali e presentare le nuove collezioni aprendosi così al mercato internazionale.

“Finalmente il sistema istituzionale italiano – ha dichiarato Giuseppe Mazzarella, Presidente Nazionale di Confartigianato Moda e membro del Consiglio di Amministrazione di ICE – sta attuando una politica volta a fornire aiuti concreti per la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese, che costituisco la parte più consistente del sistema produttivo del nostro paese. Le nostre imprese sanno conquistare i mercati esteri con l’alta qualità di prodotti 100% made in Italy, sempre più apprezzati e ricercati, che nascono in larga parte proprio nell’artigianato e nelle piccole aziende ben radicate nei territori italiani”.

“Anche questa edizione dell’Incoming ha ottenuto un grande successo – afferma Paolo Capponi, Responsabile dell’Ufficio Export di Confartigianato Imprese Macerata. Ci riteniamo molto soddisfatti per l’interesse dimostrato dai buyers che hanno tutti programmato, per la giornata successiva agli incontri b2b, delle visite aziendali proprio per proseguire i rapporti commerciali e conoscere meglio le nostre imprese locali. Questo lavoro sul processo di internazionalizzazione è quello di cui in questo momento le aziende artigiane hanno bisogno, ed è quello che Confartigianato sta facendo con sempre maggior energia ed investimenti. Il 2015 sarà un anno ricco di opportunità, a partire dal Fuori Expo di Milano e tutte le altre importanti fiere come l’Outgoing di Jimo, l’Obuv di Mosca e la Chic e il Micam di Shanghai. Ricordiamo inoltre che il prossimo evento sul calendario di Confartigianato, oltre all’Incoming Agroalimentare previsto in autunno, sarà l’“Incoming Fuori Expo-rt” che si terrà nella nostra provincia a fine Giugno, e che questa volta sarà dedicato al settore Abbigliamento.

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

 

1426087842_INCOMING_Conf_10_marzo_2015_52 1426087897_INCOMING_Conf_10_marzo_2015_119 1426087917_INCOMING_Conf_10_marzo_2015_220

Shares