Categorie: 100% Made in Italy, Alimentare, Export, news,

3 novembre 2014 - La news ha avuto 64 visite
Incoming Agroalimentare: vino, pasta, olio e altre specialità made in Italy per gli incontri b2b al Cosmopolitan Hotel di Civitanova Marche

Confartigianato Imprese Macerata in collaborazione con l’ICE-Agenzia organizza un Incoming Agroalimentare di operatori esteri dal 3 al 6 novembre2014.

Sono 15 gli operatori esteri provenienti da Ungheria, Polonia, Russia, Francia, Regno Unito, Austria, Germania e Slovenia che parteciperanno ad una giornata di workshop organizzato nei saloni dell’Hotel Cosmopolitan di Civitanova Marche. Gli incontri b2b si svolgeranno martedì 4 novembre, mentre il giorno successivo sarà dedicato ad approfondimenti e alla conoscenza del territorio con un programma di visite aziendali e una visita guidata nei musei più belli della città di Macerata.

Le Marche saranno rappresentate da 25 aziende del settore agroalimentare con un’offerta merceologica che comprende pasta, vini, dolci, salumi, prodotti caseari, olio extravergine e conserve.

“L’agroalimentare – dichiara il Presidente di Confartigianato Imprese Macerata Renzo Leonori – è un settore trainante nelle Marche e costituisce una forte rappresentazione dell’identità territoriale. Gli interi cicli di produzione sono prevalentemente di tipo artigianale, ma gestiti da aziende dotate di macchinari tecnologicamente avanzati. Le nostre imprese sanno conquistare i mercati esteri con l’alta qualità di prodotti made in Italy che nascono in larga parte nell’artigianato e nelle piccole aziende ben radicate nei territori, ed è quindi molto importante poter fornire ai nostri imprenditori occasioni come questi Incoming per poter continuare a portare nel mondo l’eccellenza della manifattura italiana.”

“I dati parlano da soli, – afferma Paolo Capponi, Responsabile Ufficio Export di Confartigianato Macerata – il trend per l’export marchigiano continua ad essere positivo. Nel primo trimestre di quest’anno, secondo i dati Istat, le Marche registrano un +6.6% rispetto all’anno precedente e si collocano al secondo posto nella classifica nazionale delle regioni italiane per crescita dell’export.

Sono risultate in espansione sia le vendite verso i Paesi UE (+7,6%), sia quelle verso i Paesi extra UE (+5,1%), dimostrando un forte segnale di fiducia per i nostri imprenditori.”

In crescita anche l’export  del settore Agroalimentare, con particolare riferimento a prodotti come cerali e ortaggi, vino, bevande e preparati delle industrie del freddo. Questo settore – prosegue Capponi – che comprende  agricoltura, zootecnia, silvicoltura, pesca, alimentari e bevande, è di particolare importanza per la nostra regione. Le imprese attive dell’agroalimentare nelle Marche sono 29.153 e rappresentano il 20% delle attività imprenditoriali totali con 31.830 addetti. Nello specifico le sole industrie alimentari e delle bevande costituiscono il 9% dell’industria manifatturiera con 1.727 imprese attive e 14.200 unità lavorative, producendo oltre 500 milioni di euro. Per i nostri imprenditori è quindi fondamentale confrontarsi sulla strada dell’internazionalizzazione con qualificati compratori esteri, ed è per questo che il progetto di Confartigianato è quello di investire sull’export, partecipando alle fiere e organizzando Incoming e Outcoming al fine di garantire nuove e proficue opportunità alle imprese del nostro distretto.”

Questi i nomi delle aziende che parteciperanno agli incontri b2b con i buyer esteri e che realizzano tutte produzioni 100 % Made in Italy secondo la legge 166/2009: Azienda Agraria Degli Azzioni – Montefano, Azienda Agraria F.lli Capinera – Morrovalle, Azienda Agricola Montecoriolano – Porto Potenza Picena, Azienda Agricola SI.GI. – Macerata, Azienda Agricola Simonetti Dino – Staffolo, Birrificio Il Mastio – Urbisaglia, Birrificio Malmenano – Servigliano, Caseificio Di Pietrantonio Andrea – Belforte del Chienti, Olio Vitali – Monterubbiano, La pasta di Aldo – Monte San Giusto, Dinner in a Box – Civitanova Marche, Oleificio Carnevali – Colombarone, Pasta Valdese – S.Angelo in Vado, Picena Gastronomia – Montegiorgio, Castellino – San Severino Marche, Salumificio Ciccarelli – San Severino Marche, Santa Cassella – Potenza Picena, Natura Docet – Macerata, Società Agricola Ciù Ciù – Offida, Cantina Sant’Isidoro – Morrovalle, Società Agricola Le Colline – Tolentino, T&C – Acqualagna, Terre San Ginesio – Ripe San Ginesio, Salumificio Rossi – Moresco, Azienda Agraria Alla Corte dell’Oca – Recanati.

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

 

Shares