Categorie: Autotrasporto, HOME PAGE, news,

1 ottobre 2014 - La news ha avuto 37 visite
Autotrasporto - Divieti e limitazioni - Aggiornamenti al 1° Ottobre 2014

Autotrasporto – Divieti e limitazioni – Aggiornamenti al 1° Ottobre 2014

1412172576_divieto.jpg,1412172576_divieto.jpg,1412172576_divieto.jpg Di seguito gli ultimi aggiornamenti comunicati dall’Anas riguardo divieti e limitazioni:

  

Lombardia: limitazioni alla circolazione in orario notturno sulle strade statali 36 e 36 Racc  – Il provvedimento, in vigore nel periodo compreso tra il 2 e il 18 ottobre, si rende necessario per consentire il rifacimento dei giunti di dilatazione degli impalcati dei ponti situati lungo le statali

 

Sulle strade statali 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ e 36Racc ‘Raccordo Lecco-Valsassina’ in orario notturno saranno attive alcune limitazioni alla circolazione nel periodo compreso tra il 2 e il 18 ottobre 2014.  In particolare, limitatamente a brevi tratti funzionali alle lavorazioni, sulla SS36 sarà chiusa la carreggiata nord dal km 44,000 (rampa di uscita in direzione Isella-Civate) al km 50,800 (rampa di immissione da Lecco via Fiandra), nella fascia oraria notturna (21.00-5.00) mentre la carreggiata sud sarà chiusa dal km 55,600 (rampa di uscita per Lecco lungolago) al km 43,800 (rampa di immissione da Civate), nella fascia oraria notturna (21.00-5.00), nei territori comunali di Civate, Galbiate, Pescate e Lecco; sulla SS36Racc sarà chiuso il tratto tra il km 0,000 e il km 9,015 nei territori comunali di Ballabio e Lecco nella fascia oraria notturna (21.30-5.30).  Il provvedimento, necessario per consentire il rifacimento dei giunti di dilatazione degli impalcati dei ponti situati lungo le statali, impegnerà notte per notte uno solo dei tre tratti interessati dai lavori (SS 36 in carreggiata nord, SS 36 in carreggiata sud e SS 36 Racc).  Per facilitare la circolazione stradale nei periodi di maggior traffico, non si procederà a istituire il divieto di transito lungo la statale 36 in carreggiata nord (nella notte tra venerdì e sabato) e in carreggiata sud (nella notte tra domenica e lunedì).

 

A3: dal 1° al 4 ottobre chiuse le rampe di ingresso degli svincoli di V.S. Giovanni e Campo Calabro – Il provvedimento, in vigore in carreggiata nord, si rende necessario per il completamento dei lavori di realizzazione della nuova autostrada nel VI Macrolotto 


Dal1° ottobre fino a sabato 4 ottobre 2014 saranno chiuse al traffico le rampe di ingresso, in carreggiata nord, degli svincoli di Villa San Giovanni e CampoCalabro ai km 433,000 e 433,800 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Il provvedimento si rende necessario per il completamento dei lavori di realizzazione della nuova autostrada nel VI Macrolotto, in particolare la pavimentazione drenante definitiva. Il traffico veicolare in ingresso agli svincoli Villa San Giovanni e Campo Calabro diretto a Salerno si immetterà in A3, in direzioneReggio Calabria sino allo svincolo di Gallico (km 438,000), con rientro in autostrada allo stesso svincolo in direzione Salerno. Inoltre permane, fino al 4 ottobre, la chiusura della rampa di uscita dello svincolo di Santa Trada in direzione Salerno. Gli utenti potranno usufruire della rampa di uscita dello svincolo di Villa S. Giovanni (km 433,000), con proseguimento lungo la statale 18 Tirrena Inferiore in direzione Salerno. 

Confartigianato Trasporti

1412172576_divieto.jpg,1412172576_divieto.jpg,1412172576_divieto.jpg

 

Shares