Categorie: Ambiente, news,

2 luglio 2014 - La news ha avuto 109 visite
Ambiente - Tassa smaltimento rifiuti

Ambiente – Tassa smaltimento rifiuti

La tassa smaltimento rifiuti è dovuta da chiunque occupi o possieda dei locali suscettibili di produrre rifiuti urbani o assimilati ed è stabilita in base alla superficie occupata.

Non rientrano generalmente nella determinazione della superficie tassabile le aree in cui le imprese producono rifiuti speciali NON assimilati agli urbani e/o rifiuti pericolosi, oppure rifiuti assimilati agli urbani ma con quantitativi maggiori dei limiti stabiliti dai regolamenti comunali.

Allo smaltimento di queste tipologie di rifiuti le imprese devono provvedere a proprie spese e per ottenere la riduzione sulla tassa smaltimento rifiuti devono dimostrare ai Comuni l’avvenuto smaltimento secondo la vigente normativa presentando, per esempio: la denuncia dei rifiuti; i formulari di trasporto dei rifiuti; una planimetria con indicazione delle aree in cui si producono i rifiuti; una relazione contenente la classificazione aziendale; le tipologie di rifiuti prodotti.

I regolamenti comunali sono diversi da Comune a Comune e non tutte le imprese hanno diritto a chiedere lo sconto!

ATTENZIONE! IL COMUNE DI MACERATA NON HA APPLICATO PER IL 2014 LO SCONTO PER ALCUNI LOCALI OVE SONO ESERCITATE LE ATTIVITÀ!

Per poter godere (eventualmente!) anche per il 2014 delle agevolazioni previste bisogna produrre idonea documentazione:

– una piantina aggiornata dei locali ove si esercita l’attività, suddivisa per effettiva destinazione/uso;

– una breve relazione nella quale si illustri l’attività effettivamente esercitata, la concreta destinazione/uso delle aree a disposizione e il tipo di rifiuti prodotti in ciascuna area dei locali posseduti (indicandone anche i relativi metri quadrati);

– documentazione da cui rilevare tipologia e quantità di rifiuti annui prodotti ed il loro corretto smaltimento (MUD e/o Formulari di identificazione dei rifiuti).

– ogni altra documentazione ritenuta idonea allo scopo.

Contattate il servizio Ambiente e Sicurezza ai recapiti di seguito riportati per avere dettagli circa l’entità dello sconto e per valutare se già da quest’anno sia possibile presentare ancora la documentazione per ottenere la riduzione della tassa.

 

f.mosca@macerata.confartigianato.it

 

c.sileoni@macerata.confartigianato.it

 

c.delbianco@macerata.confartigianato.it

 

Civitanova Marche                       0733 366 612                        0733 81 29 12

Tolentino                                   0733 366 505                        0733 97 17 44

Macerata                                    0733 366 236                        0733 366 242

 

 

 

Shares