Categorie: Ambiente, news,

28 maggio 2014 - La news ha avuto 62 visite
Ambiente e sicurezza - Dichiarazione FGAS 2014: istruzioni per l’uso

Ambiente e sicurezza – Dichiarazione FGAS 2014: istruzioni per l’uso

 

– Cos’è la dichiarazione FGAS e a chi va inviata?

 

È la comunicazione che riguarda tutte le apparecchiature fisse di refrigerazione (impianti frigoriferi), di condizionamento dell’aria, le pompe di calore, i sistemi fissi di protezione antincendio, che contengono 3 o più kg di FGAS e che deve essere inviata al Ministero dell’Ambiente.

 

– Chi deve fare la dichiarazione FGAS?

 

L’obbligo di effettuare la dichiarazione è dell’operatore.

Per operatore si intende:

–  il proprietario delle apparecchiature fisse

–  l’installatore/manutentore delegato esplicitamente dal proprietario delle apparecchiature fisse all’effettivo e totale controllo sul funzionamento tecnico delle stesse tramite apposito contratto scritto.

NB! Il semplice contratto di manutenzione/assistenza NON è un contratto di delega e quindi l’obbligo rimane del proprietario

 

 

– Quando scade?

 

Il 31 maggio di ogni anno

 

 

– Cosa deve fare l’operatore?

 

Inviare telematicamente al Ministero dell’Ambiente, tramite ISPRA, dopo essersi registrato sul portale internet www.sinanet.isprambiente.it, una dichiarazione contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati, sulla base dei dati contenuti nel registro dell’apparecchiatura, documento obbligatorio su cui devono essere annotati a cura dell’operatore gli interventi di manutenzione e controllo. La dichiarazione deve essere effettuare anche in assenza di interventi di smaltimento o rabbocco di gas fluorurati (indicando 0 nell’apposito campo).

Il tipo di gas e la quantità sono riportati sulla etichetta delle apparecchiature, ma per avere certezza delle informazioni da comunicare è indispensabile contattare l’installatore/manutentore.

 

– Ci sono sanzioni?

 

Le sanzioni vanno da 1.000 a 10.000 € e riguardano la mancata, incompleta, inesatta, non conforme presentazione della dichiarazione annuale.

 

– Per la compilazione della dichiarazione FGAS 2014 è possibile delegare ARTIGIANA SERVIZI SRL inviando il modello per la raccolta dati allegato, compilato in ogni sua parte e firmato dal titolare/rappresentante legale della ditta. Il costo per la compilazione e l’invio telematico della dichiarazione FGAS 2014 è di 50 € + IVA.

– Per informazioni circa gli adempimenti, potete rivolgervi ai recapiti di seguito riportati:

 

f.mosca@macerata.confartigianato.it

 

 

 

Macerata                                 0733 366 243                       0733 366 236                       0733 366 242

 

Civitanova Marche                        0733 366 612                       0733 366 613                       0733 81 29 12

 

Recanati                                 0733 366 656                       0733 366 665                       071 757 36 44

 

Tolentino                                 0733 366 505                       0733 366 502                       0733 97 17 44

 

Shares