Categorie: CAAF, confartigianato persone, HOME PAGE, news, patronato INAPA,

16 aprile 2014 - La news ha avuto 195 visite
"Sportello Anticrisi" di Confartigianato Imprese Macerata : un supporto per imprenditori e famiglie

"Sportello Anticrisi" di Confartigianato Imprese Macerata : un supporto per imprenditori e famiglie

1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg 

Offrire supporto ed aiuto a quanti, imprenditori, lavoratori e loro familiari, per cause diverse ma comunque tutte connesse al particolare momento economico che stiamo ancora attraversando, si trovano a vivere momenti di profondo disagio. Nella convinzione che accompagnare l’imprenditore e la sua famiglia in questo difficile periodo permetta agli individui di rompere l’isolamento e di aprirsi alla possibilità di ricevere aiuto.

 

E’ questo l’obiettivo dello “Sportello Anticrisi” presentato da Confartigianato Imprese Macerata presso la Camera di Commercio di Macerata.

 

Presenti all’incontro erano il cav. Renzo Leonori, Presidente Provinciale di Confartigianato Imprese Macerata, il dott. Giorgio Menichelli, responsabile del Servizio Sviluppo e Categorie Confartigianato Imprese Macerata, Paolo Cesanelli, Responsabile dell’Associazione Centro di Solidarietà Compagnia delle Opere di Macerata, la dott.ssa Anna Celi, psicologa e Coordinatrice del progetto “ Sportello Anticrisi”, e Sabina Bracaccini del Caaf di Confartigianato Imprese Macerata.

 

Attraverso lo “Sportello Anticrisi”, Confartigianato Imprese Macerata metterà a disposizione un team di psicologi, consulenti del lavoro, mediatori creditizi, economisti, avvocati che saranno in rete per offrire, gratuitamente, supporto ed aiuto a chi, per motivi diversi, si sente vittima della crisi. Il servizio sarà gratuito, aperto a tutti, e funzionerà previo appuntamento in modo capillare su tutto il territorio provinciale attraverso le 16 sedi territoriali dell’Associazione. Un progetto, questo, realizzato in collaborazione con il Centro di Solidarietà Compagnia delle Opere di Macerata, con il quale Confartigianato ha stipulato una convenzione, tramite la quale essa sosterrà l’attività del Banco Alimentare e del Banco Farmaceutico nel territorio maceratese, e di contro il Centro si impegnerà a sostenere le famiglie più bisognose presenti in Confartigianato.

 

Lo “Sportello Anticrisi”  – ha spiegato Il Presidente Provinciale di Confartigianato Imprese Macerata cav. Renzo Leonori – avrà quale obiettivo quello di accompagnare l’imprenditore e la sua famiglia, in questo periodo di difficoltà, a ritornare ad essere protagonista della propria realtà lavorativa, offrendo un confronto aperto ed un dialogo attivo sia come strumento di intervento contro i rischi connessi alla crisi economica, sia come strumento di prevenzione, intercettando e quindi rimuovendo il comprensibile disagio di quanti, magari per pudore o imbarazzo, evitano di parlare dei loro problemi rinunciando così di fatto a chiedere aiuto e quindi ad essere aiutati. La nostra Associazione ritiene oggi più che mai indispensabile stare vicino ai propri imprenditori ed alle loro famiglie in difficoltà: non possiamo, soprattutto in questo momento, farli sentire soli ed abbandonati, dobbiamo offrir loro proposte e soluzioni di intervento.

 

E’ proprio in questi frangenti – ha sottolineato poi il responsabile del Servizio Sviluppo e Categorie Confartigianato Imprese Macerata dott. Giorgio Menichelli –  che si fanno sentire maggiormente gli effetti imprenditoriali e sociali della lunga recessione economica di questi ultimi anni: crisi aziendali, chiusure, disoccupazione sono alcuni degli effetti a lungo termine che proprio in questo periodo si manifestano con maggior frequenza ed intensità. Attraverso questo progetto intendiamo pertanto instaurare una relazione di aiuto in cui il sostegno psicologico e le consulenze in ambito finanziario, legale, contabile, fiscale e tributario rappresentino i tasselli di una bussola affidabile ed efficiente utile per orientarsi verso il necessario cambiamento di rotta.

 

 Attraverso lo Sportello Anticrisi – ha spiegato in merito la dott.ssa Anna Celi, psicologa e coordinatrice del servizio –   la persona verrà seguita in maniera personalizzata, inquadrando il disagio ed elaborando un piano di sostegno articolato attraverso la rete associativa. Abbiamo riscontrato infatti, in tempi in cui la cronaca ci restituisce pagine tristemente affollate di suicidi, omicidi familiari e problemi legati all’autostima, messa spesso a dura prova dalla perdita del proprio lavoro, una problematica legata alla difficoltà di esternare il proprio disagio emotivo e quindi di risolvere i propri problemi.

 

Voglio ringraziare Confartigianato Imprese Macerata – ha detto Paolo Cesanelli, Responsabile dell’Associazione Centro di Solidarietà Compagnia delle Opere di Macerata – per aver voluto fortemente concretizzare questa iniziativa dimostrando grande sensibilità e soprattutto un’attenzione concreta al disagio delle persone che caratterizza il momento presente. Basti pensare che a Macerata il Banco Alimentare sostiene 90 famiglie, e che attraverso il Banco Farmaceutico sono stati consegnati nel 2013 oltre 3000 farmaci da banco. Ci auguriamo ora che altri enti del territorio vogliano emulare il gesto di Confartigianato mettendo in atto progetti come questo.

 

Nel corso dell’incontro è avvenuta infine una prima donazione di farmaci da banco fatta da Confartigianato Imprese Macerata, anche in vista della prossima Giornata della Raccolta del Farmaco, prevista per l’8 febbraio,  che ha suggellato il rapporto di collaborazione con il Centro di Solidarietà.

 

 Guarda il servizio di E’ Tv Macerata

  

  

Per informazioni ed appuntamenti:

tel. 0733/366415 — 0733/366885 – 0733/366258 – 0733/366247

e-mail: sportelloanticrisi@macerata.confartigianato.it

 

 

 

UFFICIO  STAMPA  CONFARTIGIANATO  IMPRESE  MACERATA

1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957082_20140116_114337.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg,1389957745_20140116_114414.jpg,1389957658_20140116_114402.jpg,1389957608_20140116_114357.jpg,1389957202_Sportello_Anticrisi.pdf,1389957129_20140116_121548.jpg

 

Shares