Categorie: Credito, news,

20 novembre 2013 - La news ha avuto 56 visite
Maggiori opportunità di accesso al credito per le imprese di Porto Recanati con la Cooperativa di Garanzia Pierucci

Maggiori opportunità di accesso al credito per le imprese di Porto Recanati con la Cooperativa di Garanzia Pierucci

 

Maggiori opportunità di accesso al credito per le imprese di Porto Recanati con la Cooperativa di Garanzia Pierucci: da mercoledì 27 novembre la Cooperativa di Garanzia Pierucci effettuerà una permanenza presso l’ufficio Confartigianato Imprese di Porto Recanati in via Degli orti, 57.

Con la propria presenza a Porto Recanati, la Cooperativa di Garanzia Pierucci, confidi con operatività regionale, il secondo delle Marche, con oltre 10.000 imprese associate, ubicate prevalentemente nelle province di Macerata e Fermo, ora si espande ulteriormente sul territorio dopo l’apertura a gennaio 2012 della prima filiale in provincia di Fermo in località Monte Urano, grazie al quale è divenuta un importante punto di riferimento anche per le imprese del fermano. Un proposito di impegno fattivo, da parte della Cooperativa di Garanzia Pierucci, che sta organizzando incontri con le banche più rappresentative presenti nel territorio, per favorire l’accesso al credito delle imprese di Porto Recanati e circondario.

Un territorio, quello portorecanatese, dotato di vivacità imprenditoriale e di un tessuto produttivo che conta 1.233 imprese, di cui 337 artigiane ( il 27,44% del totale), 295 al femminile, e 319 straniere, dato che segna una percentuale sul totale delle imprese portorecanatesi del 25,9%, la più alta nella provincia. Tra i settori produttivi piu’ rappresentati il commercio è al primo posto, seguito dall’edilizia, i servizi di ristorazione, l’agricoltura, i servizi alla persona ed il T.A.C.

Il nuovo recapito della Cooperativa di Garanzia Pierucci a Porto Recanati, che sarà curato attraverso la consulenza di Katy Lambertucci, dell’ Area Commerciale Pierucci, partirà in questo periodo dell’anno anche e soprattutto in risposta alla necessità  di liquidità che hanno le imprese nella ultima parte dell’anno, legate agli adempimenti relativi a 13° mensilità, acconto imposte ecc.)

Una struttura, quella della Cooperativa di Garanzia Pierucci, che nonostante il complicato e difficile momento per il contesto economico e produttivo del nostro territorio, si conferma solida e ben organizzata, e che ha registrato, nel 2012, numeri sicuramente “non di poco conto”: al 31/12/2012 i finanziamenti in essere garantiti dalla Pierucci hanno superato la soglia dei 275 milioni. Sono state eseguite 1.968 operazioni per un importo totale pari a € 92.300.823 di cui 39.669.196 garantiti:1.326 operazioni hanno riguardato imprese artigiane, per un importo di 52.783.194 euro.

< In un periodo in cui gli istituti di credito – sottolinea il Direttore Giuseppe Tesei – hanno fatto e continuano a perseguire politiche restrittive, il supporto di un Confidi vigilato dalla Banca d’Italia si è dimostrato certamente determinante per consentire l’accesso al credito alle imprese. La Cooperativa Pierucci è un Confidi forte, con garanzie mutualistiche importanti, capace di dialogare alla pari con la banca al fine di perseguire gli interessi e le aspettative delle tante imprese del territorio. Le imprese che aderiscono a Pierucci possono partecipare, senza alcuna responsabilità patrimoniale, ad un sistema che garantisce alle banche le linee di credito delle imprese socie riducendo al contempo il rischio creditizio degli istituti erogatori>.

UFFICIO  STAMPA  CONFARTIGIANATO  IMPRESE  MACERATA

 

Shares