Categorie: Donne Impresa, news,

8 ottobre 2013 - La news ha avuto 52 visite
Imprenditoria femminile: pubblicato il Programma Obiettivo 2013 per inserimento, reinserimento, sviluppo e consolidamento imprenditoriale

Imprenditoria femminile: pubblicato il Programma Obiettivo 2013 per inserimento, reinserimento, sviluppo e consolidamento imprenditoriale

1381242627_PROGRAMMA_OBIETTIVO_20131.pdf,1381242627_PROGRAMMA_OBIETTIVO_20131.pdf 

Si rende noto che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 27 settembre 2013 (Serie generale n.227) il Programma Obiettivo  per l’incremento e la qualificazione dell’occupazione femminile, mediante l’inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro, sviluppo e consolidamento di imprese femminili, per l’anno 2013.

Il Programma Obiettivo 2013 è pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali www.lavoro.gov.it, nella sezione a decorrere dal 20 settembre 2013 fino al 30 novembre 2013.

Mediante la realizzazione di azioni positive finalizzate all’accrescimento delle competenze professionali e alla riqualificazione delle lavoratrici, il Programma Obiettivo 2013 riguarderà l’investimento qualitativo su un numero più limitato di progetti di azioni positive e la ripresa di azioni positive all’interno delle aziende e delle organizzazioni rivolte alle donne nel mondo del lavoro.

Per l’anno 2013 le risorse messe a disposizione del Programma Obiettivo saranno principalmente a disposizione delle microiniziative di particolare complessità e valenza, per le quali sarà concesso un contributo minimo di € 60.000,00 (sessantamila).

Le azioni positive promosse dal Programma Obiettivo sono finalizzate a promuovere:

– L’occupazione delle giovani donne under 35;
– Il reinserimento lavorativo delle donne over 35;
– Il consolidamento d’impresa.

Al fine della presentazione dei progetti, all’istanza di ammissione a finanziamento cartaceo deve essere allegato un supporto informatico contenete la proposta di progetto e tutta la documentazione allegata in formato digitale.
La descrizione del Progetto deve essere contenuta in un testo di massimo 15 pagine e deve articolare le varie fasi comprendendo anche la scheda finanziaria.

 

In allegato il bando

 

 

Per informazioni:

e.dangelantonio@macerata.confartigianato.it

0733.366308

1381242627_PROGRAMMA_OBIETTIVO_20131.pdf,1381242627_PROGRAMMA_OBIETTIVO_20131.pdf

 

Shares