Categorie: CAAF, confartigianato persone, HOME PAGE, news,

18 settembre 2013 - La news ha avuto 92 visite
Confartigianato Persone - Bando Fondo Anticrisi 2013 Comune di Macerata

Confartigianato Persone – Bando Fondo Anticrisi 2013 Comune di Macerata

1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf 

Si informa che è stato pubblicato il BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO FONDO COMUNALE ANTICRISI 2013.

 

Per poter presentare la domanda i soggetti devono trovarsi in una delle seguenti condizioni dal 01/01/2012 al 16/10/2013:

  • disoccupati per licenziamento da parte dell’azienda o per giusta causa;
  • mancato rinnovo del contratto di lavoro a tempo determinato e aver lavorato per almeno 3 mesi con uno o più contratti anche non continuativi precedentemente alla data di disoccupazione;
  • cassa integrati;
  • iscritti nelle liste di mobilità;
  • lavoratori autonomi che hanno cessato l’attività e sono iscritti al CIOF da 2 mesi precedenti alla data di pubblicazione del bando.

I richiedenti devono inoltre essere:

  • cittadini italiani o di Stati appartenenti all’Unione Europea;
  • cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea muniti di carta o permesso di soggiorno e residenti nel Comune di Macerata da almeno 3 anni consecutivi;
  • in possesso di una certificazione ISEE rimodulata, uguale o non superiore ad euro 5.749,90. Abbattimento del reddito da lavoro nelle seguenti percentuali: senza indennità 100%, mobilità in deroga 80%, disoccupazione ordinaria/requisiti ridotti 60%, indennità di mobilità 40%, lavoro autonomo 40%, cassa integrazione 40%.

In caso di parità verranno applicati i seguenti criteri di precedenza:

  • nucleo monoparentale con uno o più figli minori;
  • coppia genitoriale con uno figlio più figli con riguardo al maggior numero dei figli;
  • nucleo familiare composto da 5 o più unità, con riguardo al maggior numero di componenti;
  • nucleo familiare composto da un soggetto diversamente abile con invalidità pari o superiore al 67%;
  • nucleo familiare sottoposto a provvedimento di sfratto per finita locazione.

La domanda di ammissione dovrà pervenire al Comune di Macerata, Servizio Servizi alla Persona entro le ore 13.00 del 16 ottobre 2013.

 

 

Il Caaf Confartigianato Macerata è a disposizione per la rimodulazione dell’indicatore ISEE.

 

 

 

Responsabile

 

Franco Ronconi

tel. 0733.366405 

e-mail: f.ronconi@

macerata.confartigianato.it

 

 

Per info:

UPS

Viale Trieste 24

Tel. 0733 256243/465

Fax 0733 256238

e-mail ups@comune.macerata.it

 

1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf,1379515383_BANDO_FONDO_ANTICRISI_2013.pdf

 

Shares