Categorie: Fiscale,

4 settembre 2013 - La news ha avuto 47 visite
Il decreto del fare è legge

Il Decreto ” Del fare” è legge. Il decreto legge n. 69 del 21 giugno 2013 è stato convertito in legge n. 98 del 9 agosto 2013, con pubblicazione nel Supplemento ordinario n. 63/L alla Gazzetta Ufficiale n. 194 del 20

agosto 2013.
Il decreto legge è entrato in vigore, salvo diverse decorrenze stabilite all’interno delle singole disposizioni, il giorno  22 giugno 2013; le modifiche apportate in sede di conversione hanno efficacia dal 21 agosto 2013, cioè il giorno successivo a quello di pubblicazione della legge di conversione in G.U.

Le principali novità introdotte concernono:

1. modifiche alla deduzione forfetaria dei benzinai;
2. ampliamento dell’ambito di applicazione della Robin Tax;
3. sospensione del pagamento dei canoni di concessione demaniale marittimo;
4. modifiche alla tassazione in materia di nautica da diporto;
5. responsabilità solidale negli appalti limitata alle sole ritenute fiscali;
6. comunicazione telematica dei dati delle fatture (facoltativa, dal 2015) con semplificazioni di adempimenti;
7. abrogazione del modello 770 mensile;
8. ampliamento dell’assistenza fiscale;
9. ampliamento della rateizzazione delle cartelle nel caso di difficoltà economica, ed innalzamento del limite oltre il quale si decade dalla rateizzazione; esclusione del fermo amministrativo per i beni mobili registrati se il contribuente dimostra che il bene è strumentale all’attività d’impresa o professionale;
10. proroga del termine di versamento dell’imposta sulle transazioni finanziarie.

 

In allegato rassegna delle disposizioni di carattere fiscale

Shares