Categorie: Formazione, HOME PAGE, news,

24 luglio 2013 - La news ha avuto 37 visite
Eventi - "LA NOSTRA SFIDA OCCUPAZIONALE" si è svolta la giornata di consegna degli attestati dei corsi formativi di Confartigianato

Eventi – "LA NOSTRA SFIDA OCCUPAZIONALE" si è svolta la giornata di consegna degli attestati dei corsi formativi di Confartigianato

1374674087_DSC_0110.JPG,1374674087_DSC_0110.JPG,1374674087_DSC_0110.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG 

C’è un mondo lavorativo nelle aziende artigiane che attende solo di essere scoperto: basta armarsi di volontà, passione e voglia di mettersi in gioco. Un mondo fatto di cuochi, estetisti, sarti, autoriparatori, pizzaioli, pasticceri, barman, parrucchieri,   tutti professionisti che svolgono con passione il proprio mestiere, facendo qualche sacrificio ma con grande soddisfazione e molto spazio per crescere e farsi strada.

Nonostante la crisi economica e la disoccupazione, che purtroppo continua ad avanzare, per i mestieri artigiani ci sono infatti ancora interessanti spazi occupazionali, per la qualità e la specificità delle loro competenze, ed anche perché, in molti casi, si registra, da parte del mercato, una difficoltà nel reperimento di alcune figure professionali tipicamente artigiane.

Secondo Confartigianato è importante comunicare ai giovani le grandi opportunità professionali offerte dai mestieri artigiani e, soprattutto, l’importanza della formazione professionale, attraverso la quale è possibile apprendere concretamente un mestiere e trasformare la propria passione in lavoro.

Ed è appunto nel segno di questo importante messaggio che Confartigianato Imprese Macerata ha organizzato martedì 23 luglio, presso la Sala Convegni della Provincia di Macerata sita in Via Velluti, la seconda edizione dell’ evento LA NOSTRA SFIDA OCCUPAZIONALE, giornata di consegna degli attestati di qualifica e specializzazione.

La cerimonia di consegna degli attestati ha riguardato gli allievi che hanno frequentato i corsi di Pasticcieri qualifica, Acconciatori qualifica, Pizzaioli, Somministrazione Alimenti e Bevande, Estetista Qualifica, Estetista Specializzazione (una novantina circa).

Alla manifestazione sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente Provinciale di Confartigianato Imprese Macerata Cav. Renzo Leonori e l’Assessore Provinciale alla Formazione Professionale e alle Politiche del Lavoro Paola Mariani. Assente giustificata l’Assessore Regionale Sara Giannini che ha dovuto all’ultimo momento dare forfait per urgenti impegni connessi alla vicenda Indesit.

Il Presidente Leonori, dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito, ha sottolineato il ruolo primario svolto dalla formazione per il superamento della grave crisi occupazionale, soprattutto giovanile, che affligge il Paese e di conseguenza il nostro territorio.  In un momento di crisi come questa che stiamo vivendo – ha affermato Leonori – non ci possiamo permettere che, mentre c’è chi perde il lavoro, chi il lavoro invece lo offre non trovi lavoratori idonei adeguatamente formati. Ecco quindi l’importanza della formazione, in particolare della formazione cosiddetta “in affiancamento”: molte competenze specialistiche sono complicate da trasferire anche per il fatto che quasi sempre i saperi sono informali, sono cioè nella testa e nelle mani di lavoratori esperti e possono esser pertanto trasferiti solo dopo un lungo, paziente ed oneroso processo di apprendimento spalla a spalla .

E’ poi intervenuta la Vice Presidente della Provincia Paola Mariani che, dopo aver ringraziato Confartigianato per l’impegno e la passione che mette nella formazione e dopo aver augurato ai ragazzi che hanno ricevuto gli attestati ogni fortuna ha affermato: Da un verso, come Assessore al Lavoro, sono afflitta da situazioni difficili a livello occupazionale a cui non riusciamo a dare risposte concrete, ma dall’altro verso, quale Assessore alla formazione professionale, sono estremamente fiduciosa nella potenzialità della formazione quale grimaldello per creare nuova e qualificata occupazione, e lo sono a maggior ragione quando mi trovo in contesti, come quello odierno, che testimoniano come la buona occupazione sia quella che deriva da un alto livello di istruzione e di apprendimento. Il benessere, la ristorazione, il turismo sono settori che, se contraddistinti dalla qualità, possono esser trainanti per l’economia del nostro territorio: bene quindi investire in formazione in questi ambiti attraverso i corsi di estetica, acconciatura, pizzaioli e pasticceri .

 

 

 

 

 

 

 

 

1374674087_DSC_0110.JPG,1374674087_DSC_0110.JPG,1374674087_DSC_0110.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG,1374680438_DSC_0018.JPG,1374680366_DSC_0111.JPG,1374680327_DSC_0110.JPG,1374680215_DSC_0010.JPG

 

Shares