Categorie: HOME PAGE, Innovazione tecnologica, news,

10 maggio 2013 - La news ha avuto 36 visite
Misure a sostegno dello sviluppo economico e dell’occupazione nelle piccole e medie imprese, svolto incontro informativo di Confartigianato presso la Provincia di Macerata

Misure a sostegno dello sviluppo economico e dell’occupazione nelle piccole e medie imprese, svolto incontro informativo di Confartigianato presso la Provincia di Macerata

1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg 

Confartigianato Imprese Macerata, con il patrocinio della Provincia di Macerata ed in collaborazione con la Regione Marche ha organizzato un incontro rivolto a tutte le imprese del territorio per illustrare le misure, già attive o in corso di attivazione, promosse dalla Regione Marche e dalla Provincia di Macerata a sostegno dello sviluppo economico e dell’occupazione facendo leva su innovazione e internazionalizzazione delle piccole e medie imprese e sulla creazione di nuova imprenditoria. L’incontro, svoltosi ieri a Piediripa e che ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di imprenditori, è stato aperto dall’intervento del Vicepresidente della Provincia di Macerata Paola Mariani cui ha fatto seguito l’illustrazione, da parte della dirigente Graziella Gattafoni, degli strumenti di sostegno dello sviluppo economico programmati dalla Provincia stessa. Roberta Maestri, funzionario della regione Marche, ha poi presentato il Bando per l’accesso al Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) che va a finanziare “interventi finalizzati all’incremento e alla stabilizzazione dell’occupazione attraverso il sostegno alla ricerca, alla creazione e allo sviluppo di nuove attività produttive nel territorio marchigiano. Il bando è finalizzato quindi alla concessione di contributi a fondo perduto per le imprese che realizzano progetti di investimento rientranti nelle seguenti tre linee di intervento: creazione di nuove unità produttive e sviluppo di unità produttive esistenti;  sviluppo sperimentalesostegno alla nascita e sviluppo di nuove imprese innovative. La dotazione finanziaria di questo strumento è di 8 milioni di euro per le aree interessate al cosiddetto “Accordo di Programma ex Merloni” (comprendenti quindi numerosi comuni del maceratese), cui si aggiungono 2,8 milioni circa per i Comuni del Piceno e 4,3 milioni di euro per le imprese residenti nei restanti Comuni marchigiani.

Il bando RegionaleVoucher per l’internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese marchigiane” è stato invece presentato da Laura Emiliozzi di Confartigianato: esso si pone l’obiettivo di fornire in modo molto agile strumenti di aiuto alle attività preparatorie ed accompagnatorie di esplorazione e conquista di mercati esteri da parte delle nostre piccole imprese, specie di quelle che hanno iniziato da poco a valutare come necessaria e non più procrastinabile la propria apertura verso il mondo.

Nel corso dell’incontro poi diversi progettisti ed imprese capofila hanno avuto l’opportunità di poter incontrare la dirigente del Servizio Innovazione e Ricerca della Regione, Patrizia Sopranzi, con la quale hanno potuto approfondire e discutere dettagli progettuali ponendo domande in merito al bando “Sostegno alle Pmi per favorire i processi di aggregazione in filiere e le produzioni Made in Italy”,   pubblicato già da qualche settimana e la cui scadenza è fissata per il prossimo 20 maggio.

L’incontro si è rivelato, conformemente alle intenzioni dei promotori e degli organizzatori, un’importante occasione di conoscenza circa l’iniezione di risorse pubbliche in un tessuto produttivo che ha fortemente bisogno di innovarsi, ringiovanirsi ed internazionalizzarsi ancor più per tornare ad essere competitivo e riuscire a superare la grave crisi in atto. Un’occasione da non perdere, per la quale necessitano però progettazioni e percorsi adeguati, percorsi sui quali Confartigianato Imprese Macerata sta investendo da tempo al fine di accompagnare le imprese che si rivolgono alle sue strutture attraverso servizi, professionalità e partnership a tale scopo messe in campo.

                                                                                                   UFFICIO     STAMPA

                                                                             CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177836_IncontroContributiMag2013.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg,1368177952_incontroinnovazmag2013_2.jpg

 

Shares