Categorie: HOME PAGE, news,

19 aprile 2013 - La news ha avuto 24 visite
BANDO PER GLI INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI giovani laureati e diplomati in possesso di esperienza specifica nei processi di internazionalizzazione

BANDO PER GLI INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI giovani laureati e diplomati in possesso di esperienza specifica nei processi di internazionalizzazione

1366382861_elenco_giovani_laureati.rtf,1366382818_LinkClick.pdf,1366382861_elenco_giovani_laureati.rtf,1366382818_LinkClick.pdf Vi informiamo che è stato emanato  l’allegato decreto per il bando per le micro, piccole e medie imprese marchigiane che intendono richiedere degli incentivi all’assunzione di soggetti che sono comprese all’interno dell’”Elenco Regionale dei giovani laureti e diplomati in possesso di esperienza specifica nei processi di internazionalizzazione”, elenco anch’esso allegato.

Il bando emanato a cura del Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e Attività Promozionali della Regione Marche riguarderà la presentazione di progetti inerenti l’internazionalizzazione da parte delle micro, piccole e medie imprese singolarmente individuate o in forma aggregata (attraverso consorzi, raggruppamenti temporanei, reti) che potranno beneficiare di un incentivo all’assunzione a tempo indeterminato o determinato di almeno 1 dei soggetti presenti nell’Elenco.

Nel caso di imprese costituite in forma aggregata (attraverso consorzi, raggruppamenti temporanei, reti) potranno essere attivate al massimo 3 procedure di assunzione.
A tutela dell’occupazione regionale, i progetti di internazionalizzazione non devono prevedere interventi di delocalizzazione.

 

L’entità dell’incentivo è pari a : il 50% del costo salariale lordo annuo fino ad un massimo di € 20.000,00 annue nel caso di assunzioni a tempo indeterminato di soggetti disoccupati e fino ad un massimo di € 15.000,00 annue nel caso di assunzioni a tempo determinato di soggetti disoccupati.  L’incentivo sarà concesso per due anni. Nel caso di assunzione di lavoratori occupati l’importo dell’incentivo è ridotto della metà.

 

Modalità e termini di presentazione della domanda di contributo:

 

Le domande di finanziamento – redatte secondo la modulistica allegata al decreto – dovranno essere spedite entro entro  il  25 Giugno 2013 a mezzo del servizio postale esclusivamente tramite Raccomandata A.R. alla  Regione.

1366382861_elenco_giovani_laureati.rtf,1366382818_LinkClick.pdf,1366382861_elenco_giovani_laureati.rtf,1366382818_LinkClick.pdf

 

Shares