Categorie: Eventi, Giovani Imprenditori, HOME PAGE, news,

21 gennaio 2013 - La news ha avuto 84 visite
PROGETTO DOMANI, incontri per aspiranti imprenditori - prossimo appuntamento 23 Gennaio Potenza Picena - Segui il seminario in diretta streaming

PROGETTO DOMANI, incontri per aspiranti imprenditori – prossimo appuntamento 23 Gennaio Potenza Picena – Segui il seminario in diretta streaming

1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg 

Si terranno il 23 gennaio alle ore 18 presso l’Auditorium “F. Scarfiotti” in centro storico, e il 30 gennaio, sempre alle ore 18, presso l’Oratorio Don Bosco di Porto Potenza, due prossimi incontri per aspiranti imprenditori a partecipazione gratuita nell’ambito del “Progetto Domani” di Confartigianato Imprese Macerata.

PROGETTO DOMANI, progetto messo in campo ormai da diversi anni da Confartigianato,  da sempre attenta a stimolare la nascita di nuove imprese, si prefigge di formare ed accompagnare i giovani imprenditori e prevede la formazione in aula per l’avvio d’impresa, in cui si parla dell’idea, della ricerca di mercato, della promozione e della comunicazione, così come del prezzo, degli aiuti e contributi a fondo perduto, per concludere con la predisposizione di un business plan. Inoltre per chi intende avviare una nuova impresa Confartigianato nomina un tutor che seguirà il giovane imprenditore nei primi anni di vita, accompagnandolo nelle scelte e nei percorsi da seguire più adatti e giusti. I corsi sono completamente gratuiti, così come il tutoraggio e l’accompagnamento successivo, che vengono svolti da esperti formatori e consulenti d’impresa.

I due appuntamenti sono stati presentati lunedì 21 gennaio in conferenza stampa presso il Comune di Potenza Picena i due incontri relativi a “Progetto Domani” organizzati da Confartigianato Imprese Macerata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e rivolti agli aspiranti imprenditori del territorio potentino.

“Abbiamo aderito al progetto di Confartigianato – ha detto l’Assessore alle Attività Produttive Claudio Margaritini – perché riteniamo che la disoccupazione giovanile sia attualmente la maggiore criticità con riflessi gravi anche in termini sociali. E’ fondamentale dare ai nostri giovani gli strumenti, cognitivi e formativi per poter vedere con maggiore fiducia il proprio futuro”. 

“ Macerata –  ha affermato in conferenza stampa Pacifico Berrè, Responsabile del Progetto Domani – è prima nelle Marche per imprese giovani sotto i 35 anni. I titolari d’impresa con meno di 35 anni, nella nostra provincia, sono 4.472 e rappresentano l’11,1% di tutte le imprese, un primato di tutto rispetto. Servizi alla persona, costruzioni, ristorazione e ricettività sono fra i principali settori dove i giovani hanno deciso di dar vita ad una nuova impresa, creando lavoro per se e per gli altri. Un orgoglio tutto marchigiano e maceratese, il cui fenomeno non nasce dal nulla, ma da una antica tradizione di cui le Marche sono spesso prese da esempio per la diffusione della piccola e micro impresa, soprattutto artigiana. Nonostante la crisi – continua – molti sono i giovani che hanno scommesso su se stessi, molto spesso con successo. Meno certezze non vuol dire meno opportunità! Essere padroni del proprio destino è un sogno antico dell’umanità. Mettersi “in proprio” è una scelta di vita che non riguarda solo il lavoro, è una scelta di “libertà” ricca di soddisfazioni e gratificazioni, non solo economiche. Certamente non è tutto facile e semplice – sottolinea Berrè – le difficoltà non mancano, per avviare una nuova impresa occorre essere responsabili, predisposti al rischio ed al cambiamento, all’intraprendenza ed alla creatività, così come al reddito variabile, occorre essere creativi e curiosi ai mutamenti, ai cambiamenti ed all’innovazione. Sono proprio i primi anni di attività quelli più critici.  Nostri dati dicono che il 49% delle imprese chiudono proprio entro i primi 3-5 anni dall’avvio per problemi legati all’errata compilazione di pratiche. Ma a volte basta un’idea, un’intuizione, un po’ di buona volontà e quello che fino a ieri era considerato un hobby, può diventare la principale fonte di reddito. Se si è imparato un mestiere e si ha una manualità spiccata, nell’artigianato ci sono ampi spazi”.

E’ possibile ricevere maggiori informazioni sugli incontri telefonando ai numeri  0733-366801 e 0733-366253 o inviando una e – mail all’indirizzo: p.berre@macerata.confartigianato.it

 

SEGUI MERCOLEDI 23 GENNAIO DALLE ORE 18.00 LA DIRETTA STREAMING DELL’INCONTRO PROGETTO DOMANI IN SVOLGIMENTO PRESSO L’AUDITORIUM SCARFIOTTI A POTENA PICENA
PER VISUALIZZARE LA DiRETTA VAI NELL’HOME PAGE DEL NOSTRO SITO ALL’INDIRIZZO : http://www.macerata.confartigianato.it/

 

1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg,1358782934_IMG_8827_leggera.jpg

 

Shares