Categorie: HOME PAGE, news,

15 gennaio 2013 - La news ha avuto 24 visite
Bando per SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE PROVINCIA DI ANCONA

Bando per SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE PROVINCIA DI ANCONA

1358249853_azienda.jpg,1358249853_azienda.jpg 

Circolare n. 3 del  15 gennaio 2013

 

 

SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

PROVINCIA DI ANCONA

 

Soggetti Beneficiari

ASSE I Adattabilità e ASSE II Occupabilità : “Microimprese” e “Piccole e medie imprese” aventi qualsiasi forma , (i cui soci siano persone fisiche) che si costituiscono successivamente alla pubblicazione del presente Avviso Pubblico, iscritte alla CCIAA, con sede legale e operativa nel territorio della provincia di Ancona. 

ASSE III – Inclusione sociale: “Microimprese” e “Piccole e medie imprese” che si costituiscono successivamente alla pubblicazione del presente Avviso Pubblico, iscritte alla CCIAA, con sede legale e operativa nel territorio della provincia di Ancona, nella forma di cooperative sociali iscritte all’albo delle cooperative sociali , società ed altre cooperative, nel quale il 100% dei soci ed il 51% dei soggetti attuatori rientrino tra i soggetti disabili o svantaggiati , imprese individuali i cui titolari siano soggetti disabili o svantaggiati .

 

Requisiti Soggetti Richiedenti

Aver compiuto il diciottesimo anno di età

Inoltre per :

ASSE I: Lavoratori dipendenti che risultano da scheda del CIOF; libero professionisti iscritti ad ordini/albi professionali riconosciuti a livello nazionale; lavoratori in CIGO ; lavoratori con contratti di lavoro atipici che risultano da scheda del CIOF

ASSE II : Disoccupati e inoccupati , lavoratori in mobilità, lavoratori in CIGS

ASSE III: soggetti disabili o svantaggiati (es:disabili, affetti da dipendenza, con handicap,in mobilità o in CIGS, inoccupati o disoccupati da almeno 6 mesi, ultracinquantenni in stato di disoccupazione, estracomunitari che si spostino all’interno dei paesi membri UE  in ricerca di occupazione, detenuti, minori di età sup. a 16 anni, donne vittima della tratta.)

 

Tipologia delle spese ammissibili

FESR :macchinari, attrezzature, arredi (anche in leasing) ; hardware e software; brevetti o licenze d’uso; impianti ed eventuali ristrutturazioni.

FSE : spese costituzione (onorario notarile, assicurazione rischi utilizzo risorse umane e strumentali), fideiussione, consulenze tecniche, attività formative dei soggetti coinvolti nel progetto, affitto immobili, pubblicità connessa all’avviamento .

Sono esclusi i beni usati e  le spese pagate in contanti .

 

Minimo spese da sostenere  € 5.000,00

 

Entità dell’aiuto

Spese FESR e spese di costituzione : Contributo del 40 % (consentito fino ad un max del 50% del contributo complessivo)

Tutte le restanti Spese FSE contributo del 100%

Max contributo concesso € 25.000,00 elevabile a 30.000,00 nel caso di nuova occupazione creata per soggetti disabili o espulsi dal mercato del lavoro a seguito di crisi aziendale

 

Scadenza

05 FEBBRAIO 2013

Dotazione finanziaria

€ 1.359.332,05

 

PER INFORMAZIONI

Laura Emiliozzi

Confartigianato Imprese Macerata

Tel. 0733.663206

l.emiliozzi@macerata.confartigianato.it

1358249853_azienda.jpg,1358249853_azienda.jpg

 

Shares