Categorie: Benessere, HOME PAGE, news,

11 luglio 2012 - La news ha avuto 24 visite
Rinnovato il Direttivo Provinciale Estetiste di Confartigianato Imprese Macerata

Rinnovato il Direttivo Provinciale Estetiste di Confartigianato Imprese Macerata

 

Si è svolta lo scorso 2 luglio presso la Confartigianato di Corridonia l’Assemblea Provinciale delle Estetiste, nel corso della quale è avvenuta l’elezione di Presidente e Direttivo Provinciale delle Estetiste di Confartigianato Imprese Macerata per il quadriennio 2012 – 2016.

 

Ad essere confermata all’unanimità come Presidente Provinciale delle Estetiste di Confartigianato Imprese Macerata è stata Agnese Latini, di Macerata, titolare dello Studio di Estetica di Agnese Latini, mentre ad affiancarla nel direttivo Provinciale sono state elette all’unanimità le seguenti imprenditrici: Buldorini Rosetta, titolare dell’ Istituto di bellezza Punto Donna di Recanati,  Fattobene Angela e Giulianelli Valentina, titolari del Centro Estetico Ametista di Pollenza, Gironella Federica, titolare del centro Estetico Light di Civitanova Marche, Guardati Mirna, titolare del centro Estetico Estetica Mirna di Corridonia,  Luchetti Laura, titolare del centro Estetico Beauty Center Laura di San Ginesio, Mucci Monia, titolare del centro Estetico Antares di Macerata, Primucci Flavia, socia del centro estetico Bako di Corridonia, Radenti Graziella, titolare del centro Estetico Alchimia di Macerata, Saracchini Cinzia, socia del centro Estetico Oasi della Bellezza di Belforte del Chienti, Traferri Rossana, titolare del centro estetico Estetica Benessere di Porto Recanati.

< Il Direttivo Provinciale Estetiste – afferma la Presidente Agnese Latini – si propone ora di continuare a lavorare con incisività sui temi di fondamentale importanza per la categoria, quali tutela e impulso della professionalità del settore, formazione ed aggiornamento professionale, monitoraggio in tema di aggiornamento periodico del decreto ministeriale 110/2011 sulle attrezzature elettromeccaniche per l’estetica, proposta di legge affitto cabina, attività ancora non ben normata a livello fiscale e tributario, e, non ultima, anzi di fondamentale importanza, programmazione di un’ articolata campagna antiabusivismo da parte dell’Associazione>.

 

< Come Confartigianato Estetica –dice in proposito la Responsabile di Confartigianato Benessere Macerata Eleonora D’Angelantonio – stiamo da tempo lavorando per innalzare la qualificazione e la professionalità delle nostre estetiste mettendo la formazione al primo posto, poiché riteniamo che la professionalità di un’estetista non possa prescindere da un curriculum formativo di alto profilo e dal rispetto di un codice deontologico che siano garanzia di serietà ed efficienza. <E’ proprio dall’attività di comunicazione della professionalità del settore estetico – continua la Responsabile – che sarà possibile per il settore, con il sostegno di Confartigianato, contrastare l’abusivismo. E’ necessario infatti che le estetiste invitino le proprie clienti a diffidare di chi applica tariffe troppo basse, di chi non rilascia ricevuta fiscale, di chi non è in possesso dei requisiti professionali ed igienici-sanitari richiesti. Suggeriamo inoltre alle estetiste di segnalare casi anomali o sospetti alla nostra associazione >.

 

<In questo modo – conclude la Presidente Latini – potremo accrescere sempre di più la nostra autorevolezza e professionalità, contribuendo a far riconoscere a chi si rivolge a noi l’importanza del nostro intervento e del nostro ruolo all’interno della società>.

 

 

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

 

 

 

 

Shares