Categorie: HOME PAGE, Lavoro, news,

9 aprile 2012 - La news ha avuto 47 visite
Programma AMVA – Pubblicazione bando per l'avvio di "Botteghe di Mestiere"

Programma AMVA – Pubblicazione bando per l’avvio di "Botteghe di Mestiere"

1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf,1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf,1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf 

Informiamo che Italia Lavoro ha pubblicato il previsto avviso pubblico rivolto alla imprese Programma AMVA – Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale, per l’avvio di Botteghe di Mestiere, e ai giovani, per la formazione on the job nei mestieri a vocazione tradizionale.

 

L’intervento è finalizzato all’individuazione, in ciascuna delle 110 Province italiane, di una Bottega di Mestiere, al cui interno saranno attivati percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento.

 

I tirocini avranno una durata semestrale: sono previsti complessivamente 3 cicli di tirocinio (per una durata complessiva di 18 mesi) per ciascuna Bottega di Mestiere. Ogni ciclo di tirocinio prevede l’inserimento di 10 tirocinanti per ciascuna bottega, per un numero complessivo di 30 giovani.

 

Per la realizzazione dell’intervento è prevista l’erogazione dei seguenti contributi:

 

–           a favore dei soggetti che attivano la Bottega di Mestiere è riconosciuta una sovvenzione pari a 250 euro mensili, per ciascun tirocinante ospitato;

 

–           a favore dei tirocinanti è prevista una borsa di tirocinio pari a 500 euro al mese, per un massimo di 3.000 euro.

 

I progetti di Bottega di Mestiere possono essere presentati da imprese, singole o associate, in Consorzio, ATI o ATS, contratto di rete, partnership, con sede operativa nella medesima provincia e operanti in uno dei settori (codici ATECO) indicati in appendice all’avviso, così come individuati in accordo con le Regioni e Province Autonome.

 

In aggiunta alle aziende, può partecipare al raggruppamento di imprese al massimo un soggetto regolarmente accreditato per la formazione professionale, secondo quanto previsto dalle normative regionali di riferimento. In ogni caso, tale soggetto non potrà ricoprire il ruolo di capofila del raggruppamento.

 

In ciascuna Bottega di Mestiere potranno essere attivati tirocini esclusivamente per i profili professionali indicati in appendice all’avviso.

 

I giovani destinatari del tirocinio dovranno possedere i seguenti requisiti:

 

–           essere cittadini italiani e godere dei diritti civili e politici, ovvero cittadini di uno Stato Membro dell’UE o cittadini extracomunitario con regolare permesso di soggiorno;

–           avere un’età compresa tra 18 e 28 anni (28 anni e 364 giorni);

–           aver assolto l’obbligo scolastico;

–           trovarsi in stato di disoccupazione/inoccupazione.

 

Il progetto di bottega deve essere inviato a Italia Lavoro, via Guidubaldo del Monte 60, 00197 Roma, entro e non oltre le ore 12.00 del 1° giugno 2012, a mezzo raccomandata A/R, corriere espresso, oppure con consegna a mano.

 

Il testo completo dell’avviso, presente anche in allegato, e della modulistica da utilizzare è pubblicato sul sito internet www.italialavoro.it – sezione bandi.

 

In caso di difficoltà nelle procedure e/o per la richiesta di informazioni è possibile utilizzare la casella di posta elettronica infobotteghe@italialavoro.it.

 

 

1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf,1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf,1334132163_avviso+BOTTEGHE+DI+MESTIERE_030412.pdf

 

Shares