Categorie: HOME PAGE, news,

5 marzo 2012 - La news ha avuto 37 visite
Canone Radio TV - Richiesta alle imprese e alle associazioni di abbonamento speciale alla televisione: nota di chiarimento ufficiale da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Canone Radio TV – Richiesta alle imprese e alle associazioni di abbonamento speciale alla televisione: nota di chiarimento ufficiale da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

1330936559_ModuloRichiestaRimborsoCanone.pdf,1330936497_chiarimenti_canone_Rai1.pdf,1330936559_ModuloRichiestaRimborsoCanone.pdf,1330936497_chiarimenti_canone_Rai1.pdf 

Informiamo che il 22 febbraio il Ministero dello Sviluppo Economico, con una nota ufficiale (cfr. allegato) ha definitivamente chiarito i termini della ben nota querelle nata a seguito dell’invio da parte della RAI a tutte le aziende del bollettino per la sottoscrizione dell’abbonamento speciale.

Con una sua nota, il Dipartimento per le Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, ha fornito puntuali dettagli tecnici sia sul tipo di segnale soggetto al pagamento, sia sulla tipologia di apparecchiature rientranti nel campo di applicazione:

 

1)                  La norma di riferimento art. 1 del RDL n.246/1938 si riferisce al servizio di “radio diffusione” non includendo altre forme di diffusione del segnale audio/video basate su portanti fisici diversi da quelli radio come la Web radio, la Web TV o IPTV. Il canone è quindi dovuto solo in presenza di un impianto aereo atto alla captazione del segnale (antenna) o di un dispositivo idoneo a sostituire l’impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici.

 

2)                  Sono apparecchi atti a ricevere segnali audio/video radiodiffusi i “radioricevitori completi”, ossia quelli dotati di un sintonizzatore che operi nelle bande di frequenze destinate al Servizio di radio diffusione (PNRF), di un decodificatore e trasduttore del segnale audio/video (per la TV) o solo audio (per la radio).

 

3)                  Sono apparecchi adattabili  quelli dotati di un sintonizzatore che operi nelle bande di frequenze destinate al Servizio di radio diffusione (PNRF), collegati esternamente ad un decodificatore e trasduttore del segnale audio/video (per la TV) o solo audio (per la radio).

 

 

Di seguito le tipologie di apparecchi ricompresi nella norma e riportata nella lettera:

 

 

APPARECCHI ATTI ALLA RICEZIONE

 

Ricevitori TV fissi;

Ricevitori TV portatili;

Ricevitori TV per mezzi mobili;

Ricevitori radio fissi;

Ricevitori radio portatili;

Ricevitori radio per mezzi mobili;

Terminale d’utente per telefonia mobile dotato di ricevitore radiotv  (es. cellulare DVB-H);

Riproduttore multimediale dotato di ricevitore radiotv (es. lettore mp3 con radio FM integrata).

 

APPARECCHI ADATTABILI ALLA RICEZIONE

 

Videoregistratore dotato di sintonizzatore TV;

Chiavetta USB dotata di sintonizzatore radiotv;

Scheda per computer dotata di sintonizzatore radiotv;

Decoder per la TV digitale terrestre;

Ricevitore radiotv satellitare;

Riproduttore multimediale, dotato di ricevitore radiotv, senza trasduttori  (es. Media Center dotato di sintonizzatore radiotv).

 

APPARECCHI NON ATTI NÉ ADATTABILI ALLA RICEZIONE

 

PC senza sintonizzatore TV;

monitor per computer;

casse acustiche;

videocitofoni.

 

La nostra valutazione delle indicazioni ministeriali è estremamente positiva, poiché fornisce, in via ufficiale, una puntuale indicazione di quali siano le modalità applicative del canone di abbonamento speciale nel senso auspicato dalla Confederazione ed oggetto della intensa campagna lanciata nelle settimane scorse.

 

Appare altresì evidente che le imprese che avessero nel frattempo provveduto al pagamento, possono richiederne il rimborso, non tanto e non solo ai fini del recupero della somma pagata, quanto ai fini della esplicita dichiarazione di non essere tenuti al pagamento ai sensi della nota qui commentata.

1330936559_ModuloRichiestaRimborsoCanone.pdf,1330936497_chiarimenti_canone_Rai1.pdf,1330936559_ModuloRichiestaRimborsoCanone.pdf,1330936497_chiarimenti_canone_Rai1.pdf

 

Shares