Categorie: HOME PAGE, news,

9 gennaio 2012 - La news ha avuto 32 visite
Nuove disposizioni in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive

Nuove disposizioni in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive

 

Dal 1° gennaio 2012, i cittadini e le imprese non devono più presentare alle pubbliche amministrazioni ed ai gestori di pubblici servizi i certificati rilasciati da altre P.A.

 
Infatti, a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 15 della L. 183/2011 (c.d. “legge di stabilità 2012”), le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati, mentre, nei rapporti con le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi, i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 (dichiarazioni sostitutive di certificazioni) e 47 (dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà) del DPR 445/2000. 
Pertanto si informa che i certificati rilasciati dalla Camera di Commercio presenteranno obbligatoriamente la seguente dichiarazione: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

 

 

Per informazioni:

a.silvestroni@macerata.confartigianato.it

0733.366408

 

Shares