Categorie: Autoriparazione, HOME PAGE, news,

27 settembre 2011 - La news ha avuto 124 visite
Autoriparazione - FORMAZIONE PROFESSIONALE PER MECCANICI ED ELETTRAUTO

Autoriparazione – FORMAZIONE PROFESSIONALE PER MECCANICI ED ELETTRAUTO

 

L’industria dell’automobile sta immettendo nel mercato veicoli tecnologicamente sempre più avanzati, equipaggiati con componenti e sistemi elettronici, di volta in volta, più sofisticati.

 

Conseguentemente a questa velocissima evoluzione ne è derivata una crescente necessità degli autoriparatori di conoscere le novità, di capire le innovazioni tecnologiche e le loro applicazioni in modo di continuare a soddisfare la propria utenza.

 

Considerato attentamente il mercato delle imprese di autoriparazione locali, crediamo fermamente che il problema della formazione professionale riguardi sia le imprese detentrici di marchi, sia quelle indipendenti.

 

Pertanto, abbiamo in animo di organizzare una serie di momenti formativi volti proprio ad esaminare, di volta in volta, le singole novità, le loro applicazioni ed i possibili problemi.

 

Per iniziare abbiamo pensato di trattare i seguenti argomenti:

 

a)        Un corso base di elettronica di 1° livello – durata 25 ore suddivise in 7 lezioni da 3 ore ed una da 4 : [ Elettronica applicata all’auto – Accensioni e iniezioni elettroniche – Componentistica – Diagnosi sensori e attuatori, sonda lampda, schemi elettrici – Metodi di misura – Multimetro e oscilloscopio con forme d’onda – Combustione e analisi gas di scarico con analizzatore, controllo opacità – Prove pratiche con simulazione difetti direttamene su vettura – Diagnosi dei sistemi con apparecchiature diagnostiche ];

 

b)       Un corso avanzato di 2° livello il corso è suddiviso per moduli di 6/8 ore e sarà articolato sulla base delle esigenze espresse dagli aderenti:  [ evoluzione del corso base, tutti i sistemi di iniezione ed accensione benzina e diesel fino all’Euro 5 ].

 

c)       Tre corsi di alta specializzazione di 3° livello [ durata 1 giorno  – 8 ore – per ogni corso ]:

 

 

1 – motore multiair: [Logica di funzionamento del modulo Multiair FPT – Analisi dei singoli componenti del modulo Multiair – L’olio, la lubrificazione e la funzione idraulica del sistema – L’unità centralina elettronica e gestione dell’apertura delle valvole di aspirazione -Il Ful Lift e differenze del LIVO, EIVC, Partial Load e Multi Lift -Diagnosi e controllo del sistema sensori e attuatori -Diagnosi e controllo del sistema rilevamento errori e anomalie -Ripristino dei sistemi e autoaddattamenti – Procedure di smontaggio e rimontaggio del modulo Multiair –  tecnologia Start & Stop con unità di controllo IBS ].

 

2 – cambio elettronico o robotizzato ( secondo le richieste ).

 

3 – Motorizzazione ibrida [ combustione interna / energia elettrica ]: [Logica di funzionamento del sistema ibrido – Analisi dei singoli componenti del sistema ibrido – Le batterie, la centralina comando Converter e inverter – i motori elettrici – Il sistema di controllo coppia, regime e cambio marcia e strategie di comando – L’unità centralina elettronica – Scambio dati CAN e messaggi cruscotto – Diagnosi e controllo del sistema sensori e attuatori – Diagnosi e controllo del sistema rilevamento errori e anomalie -Ripristino dei sistemi e autoaddattamenti – Precauzioni e procedure di lavoro su motorizzazioni ibride ].

 

I corsi di alta specializzazione di 3° livello si svolgeranno nelle giornate del 19 / 20 / 21 Ottobre 2011 mentre gli altri di 1° e 2° livello inizieranno la prima settimana di Novembre c.a. ; le date precise di inizio, il luogo di svolgimento ed il costo – che garantiamo estremamente contenuto – saranno comunicati agli interessati al momento dell’iscrizione che dovrà essere prodotta entro il 7 Ottobre p.v..

 

Considerati gli impegni che si dovranno assumere verso  i docenti, solo per i corsi di 3° livello, la quota di partecipazione dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione.

 

Per eventuali informazioni e per le iscrizioni Tel: 0733 291564 – 333 6804520.

 

 

 

Shares