Categorie: Eventi, news,

13 giugno 2011 - La news ha avuto 33 visite
Prestito d'onore Regionale: 311 neo - imprese ammesse ai finanziamenti

Prestito d’onore Regionale: 311 neo – imprese ammesse ai finanziamenti

1307977586_presentazione_POR2.ppt,1307977586_presentazione_POR2.ppt 

 

Il Prestito d’onore, progetto creato con la finalità di sostenere la creazione di 400 nuove imprese nel territorio marchigiano, ad d 8 mesi dall’avvio dell’operatività, ha registrato 311 neo – imprese ammesse ai finanziamenti gestiti da Banca Marche su un totale di 400 nuove imprese che la Regione ha inteso promuovere con questa edizione di tale iniziativa.

Il Prestito D’Onore concede a chi intende avviare una nuova impresa prestiti sull’onore (cioè non assistiti da alcuna garanzia) e prestando al neo imprenditore un servizio di assistenza tecnica personalizzata (tutoraggi).

Destinatari dell’iniziativa sono uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 60 anni residenti nella Regione Marche da almeno 6 mesi appartenenti ad una delle seguenti categorie:

 

Disoccupati/e o inoccupati/e

Lavoratori/Lavoratrici in Cassa Integrazione Ordinaria (CIG), Straordinaria (CIGS) o in deroga

Donne occupate "over 35" (a condizione che al momento della sottoscrizione del contratto di finanziamento siano disoccupate)‏

 

In allegato una presentazione illustrativa delle caratteristiche del Prestito d’onore Regionale e della sua operatività, sia in termini di numerici che di distribuzione territoriale.

 

 

1307977586_presentazione_POR2.ppt,1307977586_presentazione_POR2.ppt

 

Shares