Categorie: Ambiente, news,

1 giugno 2011 - La news ha avuto 103 visite
AMBIENTE: PROROGA SISTRI!

AMBIENTE: PROROGA SISTRI!

Pubblicato il 31 maggio il decreto di proroga della partenza del SISTRI.

Il nuovo calendario è il seguente:

 

1° settembre 2011 per: produttori di rifiuti con più di 500 dipendenti; trasportatori professionali (quantità autorizzata annua > 3000 t); impianti di recupero-smaltimento di rifiuti; commercianti-intermediari di rifiuti

1° ottobre 2011 per produttori di rifiuti che hanno da 251 a 500 dipendenti

2 novembre 2011 per produttori di rifiuti che hanno da 51 a 250 dipendenti

1° dicembre 2011 per: produttori di rifiuti che hanno da 11 a 50 dipendenti; trasportatori professionali (quantità autorizzata annua < 3.000 t)

2 gennaio 2012 per produttori di rifiuti pericolosi che abbiano fino a 10 dipendenti

 

Verranno inoltre individuate soluzioni tecniche in caso di malfunzionamenti del sistema e sanzioni ridotte (nel 1° semestre di operatività del sistema). Rimangono tuttavia ancora dei dubbi circa il pagamento del contributo annuale, le richieste dell’eventuale conguaglio, procedure semplificate per alcuni casi particolari. Forniremo nuove indicazioni appena disponibili.

Fino alla partenza del SISTRI le aziende continueranno a gestire i propri rifiuti con il doppio binario: vecchio sistema cartaceo e nuovo sistema SISTRI. Attenzione però! In questo periodo le sanzioni possono essere erogate solo su registri e formulari.

 

 

Per informazioni:

f.mosca@macerata.confartigianato.it

0733.366612

 

Shares