Categorie: HOME PAGE, news,

4 maggio 2011 - La news ha avuto 23 visite
Fondo di garanzia della Regione Marche per le PMI colpite dall'alluvione

Fondo di garanzia della Regione Marche per le PMI colpite dall’alluvione

1304494926_ComunicatoStampaRegioeMarcheAlluvione.doc,1304494900_dgr_alluvione.doc,1304494926_ComunicatoStampaRegioeMarcheAlluvione.doc,1304494900_dgr_alluvione.doc  

La regione Marche sta costituendo un Fondo di garanzia per le PMI colpite dall’alluvione dei primi di Marzo. Siamo ora in grado di trasmetterVi la bozza DGR che fissa le linee di indirizzo dell’intervento, dalle quali discenderà il relativo regolamento attuativo.

Riportiamo di seguito le principali caratteristiche dell’intervento stesso, segnalando nel contempo che la Regione Marche:

  • Stanziamenti disponibili e interventi attivabili: € 5 milioni, di cui € 2 milioni per la costituzione di uno specifico fondo di garanzia di secondo livello (riassicurazione), affidato in gestione a SRGM, e € 3 milioni per l’abbattimento costi in conto interessi e in conto garanzia dei finanziamenti ottenuti dalle imprese per far fronte alle necessità della ricostruzione a seguito degli eventi alluvionali dello scorso marzo.
  • Interventi ammissibili: finanziamenti accesi dalle PMI successivamente al 1° marzo a fronte dei danni emergenti denunciati ai Comuni e non coperti da assicurazione privata (danni certificati da perizia giurata o da autocertificazione a seconda dell’entità degli stessi), eventualmente integrati dai costi di riavviamento dell’attività (spese di pulizia, ecc…) nella misura massima del 20% del danno.
  • Garanzia dei confidi di primo grado: fino all’80% dell’ammontare del finanziamento.
  • Garanzia dello specifico fondo di secondo grado: fino al 70% della copertura di primo grado.
  • Contributi in conto abbattimento costo garanzia e interessi:  Il contributo in conto abbattimento costo della garanzia a favore dell’impresa dovrebbe ammontare al 2,5% della quota garantita dal confidi di primo livello, mentre l’abbattimento dei tassi grazie al contributo regionale dovrebbe essere al massimo pari all’euribor + 1,50 attualizzato per un periodo non superiore ad un anno.

1304494926_ComunicatoStampaRegioeMarcheAlluvione.doc,1304494900_dgr_alluvione.doc,1304494926_ComunicatoStampaRegioeMarcheAlluvione.doc,1304494900_dgr_alluvione.doc

 

Shares