Categorie: Credito, news,

2 febbraio 2011 - La news ha avuto 41 visite
Rete Imprese Italia su accordo di massima moratoria debiti: "Giudizio positivo. Continua dialogo banche - imprese"

Rete Imprese Italia su accordo di massima moratoria debiti: "Giudizio positivo. Continua dialogo banche – imprese"

1296667806_palazzo_chigi2.jpg,1296667806_palazzo_chigi2.jpg,1296667806_palazzo_chigi2.jpg  

Rete Imprese Italia esprime giudizio positivo sull’accordo di massima raggiunto al tavolo tecnico presso il Ministero dell’Economia.

L’intesa – si legge in una nota di Rete Imprese Italia – permette di preservare il dialogo e il clima di collaborazione tra le imprese, il sistema bancario e il Governo che si è sviluppato in occasione dell’accordo siglato nel 2009.

Rete Imprese Italia valuta positivamente sia la proroga di 6 mesi del termine, scaduto oggi, per l’accesso alla moratoria dei debiti sia l’allungamento fino a 3 anni delle scadenze per il pagamento del debito residuo per le imprese che hanno usufruito della prima moratoria e che intendono richiedere una ulteriore dilazione dei termini di restituzione del finanziamento.

Favorevole anche il giudizio sul sostegno alle esigenze di patrimonializzazione delle aziende, mentre perplessità vengono espresse sugli strumenti per il contenimento del rischio tasso.

Secondo Rete Imprese Italia "l’accordo prevede strumenti utili ad accompagnare gli imprenditori nel percorso di uscita dalla crisi, privilegiando iniziative di crescita e di sviluppo rispetto a operazioni di semplice copertura di perdite relative a finanziamenti pregressi".

 

1296667806_palazzo_chigi2.jpg,1296667806_palazzo_chigi2.jpg,1296667806_palazzo_chigi2.jpg

 

Shares