Categorie: HOME PAGE, Innovazione tecnologica, news,

2 febbraio 2011 - La news ha avuto 38 visite
Bandi della Regione Marche - Promozione interventi a favore sistemi produttivi locali delle reti di imprese - Innovazione processi aziendali - Promozione della ricerca industriale

Bandi della Regione Marche – Promozione interventi a favore sistemi produttivi locali delle reti di imprese – Innovazione processi aziendali – Promozione della ricerca industriale

 

Promozione interventi a favore dei sistemi produttivi locali, dei distretti industriali e produttivi per il rafforzamento del sistema organizzativo e per favorire l´integrazione delle filiere produttive, delle reti di imprese e dei processi di aggregazione di imprese

 

Scadenza: 28 febbraio 2011

Ambiti di intervento:

–          Sviluppo sperimentale, trasferimento tecnologico e innovazione di processo, di prodotto e organizzativa

–          Promozione e diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict) e della banda larga

–          Risparmio energetico e utilizzo di energia rinnovabile

–          Rafforzamento della presenza delle imprese sui mercati internazionali

Costi di progetto: spese ammissibili comprese tra un minimo di euro 100.000,00 ed un massimo di euro 450.000,00

Contributi a fondo perduto a favore dei seguenti soggetti beneficiari:

Raggruppamenti di almeno tre imprese di cui al massimo una GI ( grande impresa)

 

Bando – Innovazione processi aziendali

 

Scadenza: 3 marzo 2011

Ambiti di intervento:

–          Innovazione di prodotto

–          Innovazione organizzativa e/o di processo

–          Tutela della proprietà intellettuale e difesa del Made in Italy

–          Innovazione commerciale

Costi di progetto:

Micro e piccola impresa – costo minimo 30.000 euro – costo massimo 500.000 euro

Media impresa 50.000 euro

Contributi a fondo perduto a favore dei seguenti soggetti beneficiari:

–          Micro, piccole imprese industriali e artigiane e medie imprese industriali

–          Imprese singole o associate ( consorzi, contratti di rete, accordi partenariato)

–          Sede produttiva ubicata nella Regione Marche

–          Codice Ateco come da allegato A ( Ateco 2007: classi B, C, D, E, F, J)

 

Bando Promozione della ricerca industriale  e dello sviluppo sperimentale nelle Pmi

 

Scadenza: 28 febbraio 2011

Ambiti tematici:

Progetti di ricerca Industriale e/o Sviluppo Sperimentale da realizzarsi nei seguenti ambiti tematici:

–          Energie rinnovabili, efficienza energetica ed ecosostenibilità di prodotti e processi

–          Domotica per l’ Ambient Assisted Living

–          Materiali innovativi e soluzioni tecnologiche avanzate nei prodotti Made in Italy customizzati e "verdi"

Costi di progetto:

-Micro e piccola  e media  impresa – costo minimo di progetto 200.000 euro – costo massimo di progetto 1.000.000 euro

– Consorzio, contratto di rete, ATI – costo minimo di progetto 200.000 euro – costo massimo di progetto 1.000.000 euro

Contributi a fondo perduto a favore dei seguenti soggetti beneficiari:

–          Micro, piccole imprese industriali e artigiane e medie imprese industriali

–          Imprese singole o associate ( consorzi, ATI, contratti di rete)

–          Anche in collaborazione con ODR e Parchi Scientifici e Tecnologici

–          Unità locali ubicate nella regione Marche

–          Codice Ateco come da allegato A ( Ateco 2007: classi B, C, D, E, F, J( 61,62), M (72), N (78,82))

 

Per informazioni e supporto:

g.ripani@macerata.confartigianato.it

0733.366261

 

Shares