Categorie: Edilizia, HOME PAGE, news,

26 gennaio 2011 - La news ha avuto 55 visite
Piano casa e ristrutturazione degli edifici: guida alle detrazioni fiscali

Piano casa e ristrutturazione degli edifici: guida alle detrazioni fiscali

 

 

Con la risoluzione n. 4/E del 4.1.2011 l’Agenzia delle Entrate, chiarisce che la detrazione fiscale del 36% sulle spese di ristrutturazione e del 55% sul risparmio energetico, non spetta agli ampliamenti consentiti dal Piano Casa.

Infatti ha precisato che non sono agevolabili, ai sensi dell’art. 1 della Legge 449 del 1997 (36%), gli interventi di nuova costruzione (salvi i parcheggi pertinenziali) e ha indicato, fra gli interventi ammessi alla detrazione, quelli di ristrutturazione edilizia, di cui all’art. 31, lett. D), della legge n. 457 del 1978, che aumentino la superficie utile ma non il volume preesistente; unica eccezione è rappresentata dai servizi igienici, per la costruzione dei quali è possibile aumentare sia le superfici che i volumi esistenti.

Possono essere ammessi alla detrazione fiscale i costi degli interventi di fedele ricostruzione degli edifici demoliti, se l’intervento rientra nella categoria delle ristrutturazioni edilizie.

Pertanto gli interventi di ristrutturazione e ampliamento dell’edificio, qualora al termine dei lavori si realizzi un edificio nel suo complesso diverso, per sagome e volumi, da quello originario, si configurano "interventi di nuova costruzione"; viene negata così la possibilità di fruire delle detrazioni fiscali del cosidetto 36%.

Per le medesime considerazioni, non possono trovare applicazione le detrazioni del 55% previste dell’art. 1 commi da 344 a 349, della Legge n. 296 del 2006, riferibili ad edifici esistenti e non alle nuove costruzioni.

Qualora, invece, la ristrutturazione avvenga senza demolizione dell’edificio esistente e con ampliamento dello stesso, la detrazione compete solo per le spese riferibili alla parte esistente, in quanto, come detto, l’ampliamento configura comunque una nuova costruzione.

 

Per informazioni:

p.berre@macerata.confartigianato.it

0733.366801

 

 

Shares