Categorie: Benessere, news,

22 giugno 2010 - La news ha avuto 24 visite
Regolamentazione apparecchiature elettromeccaniche per uso estetico - Aggiornamenti

Regolamentazione apparecchiature elettromeccaniche per uso estetico – Aggiornamenti

1277216820_estetica_corpo.jpg,1277216820_estetica_corpo.jpg,1277216820_estetica_corpo.jpg 

 

Si informa che l’8 giugno 2010 si sono conclusi i lavori delle commissioni II e V del  Consiglio Superiore di Sanità, relativi alla definizione delle schede inerenti il decreto sulle apparecchiature elettromeccaniche per uso estetico previsto dall’articolo 10 della legge 1/90.

Nel corso della riunione, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha visto il raggiungimento di un accordo unanime circa l’assetto delle schede, è stata definita l’eliminazione delle apparecchiature per la cavitazione e di quelle per il fotoringiovanimento, che non sono considerate di pertinenza dell’estetista e che quindi non verranno ricomprese nell’elenco, almeno nella prima stesura dello stesso.

Le fasi successive dovrebbero ora prevedere la predisposizione del testo del decreto, composto da un articolato e dalle schede allegate e l’invio del medesimo al Consiglio di Stato e ai competenti organismi comunitari che dovranno, entrambi, esprimere il proprio parere.

Qualora il testo proposto non sia oggetto di osservazioni e richieste di rettifica, si potrebbe ragionevolmente prevedere l’emanazione entro la fine dell’anno in corso, mentre nel caso invece in cui vengano richieste modifiche, l’emanazione potrebbe essere differita alla metà del prossimo anno.

Si assicura, comunque, che Confartigianato monitorera’ con la massima attenzione le prossime fasi dell’iter e provvederanno a fornire tempestive informazioni al riguardo.

 

Per informazioni:

e.dangelantonio@macerata.confartigianato.it

0733.366308

1277216820_estetica_corpo.jpg,1277216820_estetica_corpo.jpg,1277216820_estetica_corpo.jpg

 

Shares