Categorie: Donne Impresa, Giovani Imprenditori, Gruppi sociali, news,

1 giugno 2010 - La news ha avuto 127 visite
Movimenti Donne Impresa e Giovani Imprenditori: Convenzioni con Artigiancassa

Movimenti Donne Impresa e Giovani Imprenditori: Convenzioni con Artigiancassa

 &nbsp; <p align="justify"><font size="2">In occasione delle ultime Convention dei Movimenti Donne Impresa e Giovani&nbsp; Imprenditori sono emerse criticit&agrave; e bisogni delle imprese femminili e giovanili con particolare riferimento al credito. Conseguentemente, sono stati attivati contatti con Artigiancassa con la finalit&agrave; di focalizzare le esigenze dell’imprenditoria femminile e giovanile e di individuare strumenti creditizi e servizi idonei in risposta a specifici bisogni.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">In particolare, dalla ricerca presentata alla Convention di Donne Impresa lo scorso ottobre &egrave; emersa come prioritaria la necessit&agrave; di garantire&nbsp; la conciliazione tra tempi di lavoro e cura della famiglia, anche attraverso strumenti ad hoc. Una prima risposta concreta &egrave; stata la firma di un Protocollo di Intesa tra Donne Impresa Confartigianato ed Artigiancassa (in seguito siglato anche dall’omologo movimento di Cna) con la finalit&agrave; di sostenere lo sviluppo delle piccole imprese &quot;in rosa&quot; con azioni mirate e strumenti finanziari innovativi.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">I risultati del Tavolo di Lavoro istituito dopo la firma del Protocollo sono stati presentati nel corso dell’ultima Assemblea di Donne Impresa che si &egrave; svolta a Grado il 10 aprile u.s.. In quell’occasione Artigiancassa ha illustrato l’offerta Key Woman dedicata all’imprenditoria femminile per investimenti, gestione gravidanza e maternit&agrave; efficiente, malattia grave, gestione della spesa.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">Il progetto prevede una prima fase di sperimentazione della durata di tre mesi in alcune aree territoriali (Ancona, Bari, Napoli e Vicenza per Confartigianato Ferrara, Firenze, Napoli, Catania per Cna) al fine di testare la validit&agrave; dei prodotti e dei servizi individuati che saranno, successivamente estesi a tutto il territorio nazionale </font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">La sperimentazione rappresenta un momento fondamentale, oltre che per testare la validit&agrave; dell’offerta anche per fornire spunti ed individuare possibili nuovi prodotti&nbsp; anche in base alle reali caratteristiche delle singole realt&agrave; territoriali.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">Questo primo importante passaggio apre la strada all’avvio della progettazione e realizzazione dell’altro elemento integrante dell’obiettivo iniziale, ovvero la creazione di un’offerta dedicata all’imprenditoria giovanile.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">Iniziative saranno organizzate sin dai prossimi mesi nelle province dove sar&agrave; avviata la sperimentazione e, successivamente su tutto il territorio.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify"><font size="2">&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; </font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p>&nbsp;</p>&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;

 

Shares